Blanco e Mahmood protagonisti di una mostra fotografica alla Fondazione Sandretto


Blanco e Mahmood sono protagonisti fino al 29 maggio 2022 di una mostra fotografica alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo: “Il mondo nuovo è qui”. 

Sesto posto per Blanco e Mahmood all’Eurovision Song Contest di Torino, ma la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo dedica loro una mostra: fino al 29 maggio 2022 è allestita l’esposizione Blanco e Mahmood: il mondo nuovo è qui, un progetto nato da un’idea di Simone Marchetti con la Presidente della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo e i fotografi Luigi & Iango.

Una mostra con gli scatti dei fotografi Luigi & Iango che ritraggono i due cantanti protagonisti di una copertina e di un reportage del settimanale Vanity Fair Italia. Curata da Simone Marchetti, direttore editoriale europeo di Vanity Fair, e da Irene Calderoni, curatrice della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, l’esposizione si propone come un’occasione dove arte, musica, editoria e celebrità si incontrano per sperimentare nuovi percorsi e nuove collaborazioni. Il titolo Il mondo nuovo è qui è il manifesto della poetica e dell’estetica di Blanco e Mahmood. Ritratti dai fotografi Luigi & Iango, narratori della cultura delle celebrità, della moda e della bellezza internazionali, in queste immagini i cantanti fanno confluire la grande tradizione delle pose di personaggi nei mosaici della Basilica di Santa Maria Assunta nell’isola di Torcello a Venezia, con l’estetica dell’aristocrazia newyorkese dei Cigni di Truman Capote ritratti da Richard Avedon fino ai look più spinosi e sporchi delle tendenze underground da cui i due artisti provengono.

"La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo è un luogo libero e propositivo“, ha dichiarato Patrizia Sandretto Re Rebaudengo. ”Ho voluto e creduto importante presentare a Torino un progetto fotografico che ritrae due talenti della nuova generazione musicale italiana, in un momento di così grande attenzione sulla città. La Fondazione è da sempre attenta alle contaminazioni tra forme d’arte. Spero di continuare un percorso di dialogo tra mondi culturali diversi per costruire insieme nuovi orizzonti di significato".

“Sono estremamente felice di collaborare attivamente con la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo”, ha commentato Simone Marchetti. "Ho sempre pensato a Vanity Fair come a un palcoscenico contemporaneo dove mondi, culture e diversità si incontrano per dialogare e per costruire un futuro migliore. Questo esperimento di arte, editoria, musica e celebrità riunite in una fondazione è solo un altro modo di raccontare il mondo e di pensare al nuovo ruolo che l’editoria si sta ritagliando all’interno dell’informazione e dell’intrattenimento contemporanei".

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraBlanco e Mahmood: il mondo nuovo è qui
CittàTorino
SedeFondazione Sandretto Re Rebaudengo
DateDal 11/05/2022 al 29/05/2022
ArtistiMahmood, Blanco, Luigi&Iango
CuratoriSimone Marchetti, Irene Calderoni
TemiFotografia, Torino

Blanco e Mahmood protagonisti di una mostra fotografica alla Fondazione Sandretto
Blanco e Mahmood protagonisti di una mostra fotografica alla Fondazione Sandretto


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Back to the future: a Chieti la personale di Ugo Nespolo
Back to the future: a Chieti la personale di Ugo Nespolo
Bologna, al MAMbo una mostra sui fiori di Giorgio Morandi
Bologna, al MAMbo una mostra sui fiori di Giorgio Morandi
Pittrice surrealista, scenografa, scrittrice: Leonor Fini in mostra a Trieste
Pittrice surrealista, scenografa, scrittrice: Leonor Fini in mostra a Trieste
Pordenone, via alla grande mostra di Milo Manara con 90 opere originali
Pordenone, via alla grande mostra di Milo Manara con 90 opere originali
L'artista spagnolo Ignacio Goitia è in mostra col suo universo all'Instituto Cervantes di Roma
L'artista spagnolo Ignacio Goitia è in mostra col suo universo all'Instituto Cervantes di Roma
Steve McCurry, a Forlì la prima mondiale della grande mostra sul cibo, con 80 fotografie in gran parte inedite
Steve McCurry, a Forlì la prima mondiale della grande mostra sul cibo, con 80 fotografie in gran parte inedite