Sono nato in una nuvola riapre la stagione espositiva della Fondazione Marguerite Arp a Locarno


Domenica 17 aprile riapre al pubblico la Fondazione Marguerite Arp con una nuova stagione espositiva. Si comincia con una mostra dedicata alla nuvola. 

La Fondazione Marguerite Arp a Locarno-Solduno riapre le sue porte al pubblico con una nuova stagione espositiva il 17 aprile 2022.

Si comincia con Sono nato in una nuvola, visitabile dal 17 aprile al 30 ottobre 2022 e a cura di Simona Martinoli.

“Sono nato in una nuvola” scriveva Jean Arp (Strasburgo, 1886 - Basilea, 1966) nella poesia Strassburgkonfiguration (Configurazione strasburghese, 1932), uno dei numerosi testi dedicati al tema della nuvola. Se nelle epoche precedenti la nuvola fungeva da sfondo alla pittura di paesaggio, nel Novecento acquisisce autonomia grazie ad artisti come Arp, Calder, Magritte o Oppenheim. Per Arp è un tema centrale, un’entità in continuo divenire e in continuo cambiamento.

Dalla poesia alle opere d’arte, la nuvola è una delle vere protagoniste dell’opera di Arp. Si presta idealmente a prendere molteplici forme e al tempo stesso a rivelarsi in grado di evocare le associazioni più disparate. Nascono così sculture, rilievi e stampe intitolati Coupe de nuage, Tranches de nuage o Palette de nuages.

Una sezione della mostra è riservata alla nuvola come metafora della vita, la vita di Arp marcata dalla presenza delle due mogli, Sophie Taeuber-Arp e Marguerite Arp-Hagenbach. In un anno in cui si commemorano i cento anni dal matrimonio tra Jean e Sophie e i 120 anni dalla nascita della creatrice della Fondazione, la convivenza di un insieme di omaggi reciproci rivela il profondo legame tra queste tre personalità straordinarie che hanno segnato la storia dell’arte e del collezionismo del Novecento.

Tra gli artisti in mostra, Jean Arp, Sophie Taeuber-Arp, Alexander Calder, Marcel Jean, Frederick Kiesler, Hans Richter.

Nel corso della stagione espositiva, nella parte terrazzata del giardino è possibile ammirare un’installazione artistica effimera ideata da Nicola Colombo e Monica Sciarini di Studio Nephos. Nuvole di nebbia naturale costituiscono la scenografica coulisse e il fil rouge degli eventi di quest’anno. Se nella sala espositiva il movimento delle nuvole è catturato in opere d’arte e testi poetici, all’esterno si privilegia l’effimero.

La Fondazione Marguerite Arp è stata creata nel 1988 da Marguerite Arp-Hagenbach, vedova di Jean Arp. Ha sede nella casa-atelier dell’artista e custodisce gran parte della collezione di Jean e Marguerite Arp, oltre a un archivio e una biblioteca, e costituisce il centro di studi sull’opera di Jean Arp e di Sophie Taeuber-Arp.

Per info: https://www.fondazionearp.ch/it

Foto di Roberto Pellegrini.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraSono nato in una nuvola
CittàLocarno
SedeFondazione Marguerite Arp
DateDal 17/04/2022 al 30/10/2022
ArtistiAlexander Calder, Jean Arp, Sophie Taeuber-Arp, Marcel Jean, Frederick Kiesler, Hans Richter
CuratoriSimona Martinoli
TemiNovecento, Svizzera, Jean Arp

Sono nato in una nuvola riapre la stagione espositiva della Fondazione Marguerite Arp a Locarno
Sono nato in una nuvola riapre la stagione espositiva della Fondazione Marguerite Arp a Locarno


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Livorno, al Museo Civico in mostra sessanta opere di macchiaioli da una collezione privata
Livorno, al Museo Civico in mostra sessanta opere di macchiaioli da una collezione privata
Ai Musei Civici di Modena una mostra dedicata al fumetto, con una sezione a tema virus
Ai Musei Civici di Modena una mostra dedicata al fumetto, con una sezione a tema virus
A Verona si terrà nel 2022 una grande mostra su Giovan Francesco Caroto
A Verona si terrà nel 2022 una grande mostra su Giovan Francesco Caroto
Torino, due capolavori di Cima da Conegliano trascorrono le feste da Intesa Sanpaolo
Torino, due capolavori di Cima da Conegliano trascorrono le feste da Intesa Sanpaolo
Caravaggio, Boldini, Depero: tre grandi protagonisti per la nuova stagione del Mart
Caravaggio, Boldini, Depero: tre grandi protagonisti per la nuova stagione del Mart
A La Spezia una mostra sul presepe tra arte antica e contemporanea, con opere di Maria Lai, Melotti e Pistoletto
A La Spezia una mostra sul presepe tra arte antica e contemporanea, con opere di Maria Lai, Melotti e Pistoletto