A Genova la prima edizione della Biennale Arte e Ambiente


Fino al 15 settembre, a Genova è possibile visitare la prima edizione di BIOFILIA, la Biennale Arte e Ambiente, un progetto che mette insieme la bellezza della natura e l’ispirazione di artisti e fotografi per ricordare l’importanza della salvaguardia del pianeta.

Arte e ambiente, un binomio sempre più importante per la salvaguardia del pianeta. Contro la catastrofe climatica, la bellezza della natura e la sua poesia aprono a nuovi, inediti scenari e diventano fonte d’ispirazione per grandi artisti, fotografi, film makers.

Su questa falsariga BIOFILIA – Biennale Arte e Ambiente, è destinata a rendere il capoluogo ligure protagonista nel contesto della più importante sfida dei nostri tempi, quella che vede il genere umano impegnato nel salvataggio della terra.

Genova, la città di Colombo, della Lanterna, del Barocco, della grande poesia e del pesto, sarà dunque in prima linea con un grande evento dedicato all’arte e all’ambiente e con azioni che non si fermeranno al contesto cittadino ma che guarderanno a obiettivi ben più ambiziosi.

Dal 15 luglio al 15 settembre 2022 Genova ospita Biofilia, la prima biennale dedicata all’incontro tra l’arte e l’ambiente, un progetto che trasforma la città in un museo a cielo aperto coinvolgendo più location tra Villa Croce, Porto Antico e i palazzi del centro storico. Una cornice esclusiva, in uno scenario suggestivo per un evento straordinario.

L’agenda ONU 2030 con i suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, esprime un chiaro giudizio sull’insostenibilità dell’attuale modello di sviluppo, non solo sul piano ambientale, ma anche su quello economico e sociale.

Sulla falsariga dei 17 obiettivi Onu, Biofilia rappresenta un approfondimento sulle tematiche riguardanti l’ambiente, la terra, lo sviluppo ecosostenibile, attraverso mostre fotografiche, installazioni d’arte, incontri, spettacoli, workshops e convegni specifici. Il profondo connubio fra arte e ambiente consentirà di abbinare la forza dell’estetica e della comunicazione alle più urgenti tematiche ambientali, rendendole fruibili presso un ventaglio amplissimo di pubblico.

La prima edizione di Biofilia è dedicata all’ambiente marino con 5 mostre di fotografia nei palazzi storici, 7 incontri tematici dedicati al mare, alla terra e allo sviluppo ecosostenibile, installazioni d’arte contemporanea “site specific” all’interno del parco di villa Croce e al Porto Antico, laboratori per bambini e studenti e la consegna del premio Biofilia al miglior progetto per la tutela delle acque marine.

Un’esperienza tutta da vivere, incontrandosi a Genova.

Grazie alla collaborazione con il Goethe Institut Genua si potrà assistere a numerose proiezioni di film e documentari e partecipare a workshop tematici dedicati ai problemi dell’ambiente.

Per tutte le informazioni, potete visitare il sito Visit Genova.

Nell’immagine: Gorgognia rossa, foto di Lorenzo Merotto

Informazioni sulla mostra

CittàGenova
Sedesedi varie
DateDal 15/07/2022 al 15/09/2022
TemiArte e ambiente

A Genova la prima edizione della Biennale Arte e Ambiente
A Genova la prima edizione della Biennale Arte e Ambiente


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Milano, la Fondazione Trussardi ospita un progetto di Nari Ward realizzato per la città
Milano, la Fondazione Trussardi ospita un progetto di Nari Ward realizzato per la città
Lucca, a Villa Bottini la mostra su Tinto Brass racconta il regista dell'eros
Lucca, a Villa Bottini la mostra su Tinto Brass racconta il regista dell'eros
All'Accademia di Francia di Villa Medici la mostra sugli scarabocchi, da Leonardo a Cy Twombly
All'Accademia di Francia di Villa Medici la mostra sugli scarabocchi, da Leonardo a Cy Twombly
Alla Casa degli Artisti a Milano ecco Forever, progetto NFT di Patrick Tuttofuoco
Alla Casa degli Artisti a Milano ecco Forever, progetto NFT di Patrick Tuttofuoco
A Trieste una mostra su Monet e gli Impressionisti e lo stretto legame con la Normandia
A Trieste una mostra su Monet e gli Impressionisti e lo stretto legame con la Normandia
Una New York insolita e periferica nelle fotografie di Antonio Rovaldi: “Il suono del becco del picchio” in mostra a Bergamo
Una New York insolita e periferica nelle fotografie di Antonio Rovaldi: “Il suono del becco del picchio” in mostra a Bergamo