Gianni Berengo Gardin e la Olivetti. Una mostra per i 90 anni del fotografo


CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia di Torino presenta fino al 15 novembre 2020 la mostra Gianni Berengo Gardin e la Olivetti. 

Fino al 15 novembre 2020 CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia di Torino presenta la mostra fotografica Gianni Berengo Gardin e la Olivetti, a cura Margherita Naim e Giangavino Pazzola. 

L’esposizione, in collaborazione con l’Associazione Archivio storico Olivetti e il Museo Civico “P.A.Garda” di Ivrea, intende evidenziare il rapporto tra Gianni Berengo Gardin (Santa Margherita Ligure, 1930) e storica azienda di Ivrea atraverso una selezione inedita di oltre settanta fotografie d’epoca in bianco e nero, pubblicazioni e documenti d’archivio. Due i principali nuclei: uno formale che indaga il tema del valore del progetto d’architettura, un altro che traduce un sistema sociale di relazioni dentro e fuori la fabbrica

Il celebre fotografo ha collaborato a lungo con la Olivetti e attraverso i suoi servizi ha magistralmente descritto queste due tematiche. 

La rassegna intende omaggiare lo stesso Berengo Gardin in occasione dei suoi novant’anni. Nata da un progetto di ricerca e di studio promosso dall’Associazione Archivio Storico Olivetti nel 2018 e svolto da Margherita Naim mediante l’analisi e la schedatura dei documenti fotografici di Gianni Berengo Gardin nei fondi della Società Olivetti, la mostra rientra in un protocollo d’intesa tra il Dipartimento Archivi di CAMERA e l’Associazione, volto alla mappatura e alla valorizzazione dei fondi fotografici conservati a Ivrea. 

“Siamo particolarmente soddisfatti di presentare, in Project Room” ha dichiarato il presidente di CAMERA Emanuele Chieli, “la mostra dedicata al maestro Gianni Berengo Gardin: non solo un appuntamento importante nel calendario dei festeggiamenti del quinto compleanno del nostro centro, ma anche l’ennesima testimonianza dell’attenzione che la Fondazione dedica, da sempre, ai grandi nomi della fotografia italiana e internazionale. Questa mostra è, inoltre, l’occasione per rafforzare la preziosa collaborazione con l’Associazione Archivio Storico Olivetti e in questo modo omaggiare insieme i 90 anni di uno dei più fotografi italiani degli ultimi decenni”.

Per maggiori info: www.camera.to

Orari: Lunedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica dalle 11 alle 19; giovedì dalle 11 alle 21. Chiuso il martedì. 

Immagine: Stabilimento Olivetti di Crema, stampa ai sali d’argento su carta, 1970 circa. AASO, Fondo Gianni Berengo Gardin © Gianni Berengo Gardin/Fondazione Forma

Gianni Berengo Gardin e la Olivetti. Una mostra per i 90 anni del fotografo
Gianni Berengo Gardin e la Olivetti. Una mostra per i 90 anni del fotografo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma