Per la prima volta in Italia una grande mostra su Jean Dubuffet. A Reggio Emilia


Dal 17 novembre 2018 al 3 marzo 2019 a Reggio Emilia è in arrivo la mostra ’Jean Dubuffet, L’arte in gioco. Materia e spirito 1943-1985’.

Annunciata la prossima mostra di Palazzo Magnani a Reggio Emilia: sarà una grande mostra su uno dei più importanti artisti del Novecento, Jean Dubuffet (Le Havre, 1901 - Parigi, 1985). L’esposizione, dal titolo Jean Dubuffet, L’arte in gioco. Materia e spirito 1943-1985 si terrà dal 17 novembre 2018 al 3 marzo 2019 e porterà in luce gli aspetti della sua vita di artista, teorico e collezionista, con oltre cento opere tra dipinti, sculture, grafiche e libri d’artista.

La rassegna sarà curata da Martina Mazzotta e Frédéric Jaeger. Ci sarà anche una sezione dedicata alla sua attività di studioso (Dubuffet fu infatti il primo a introdurre il concetto di art brut, che indica quelle particolari produzioni realizzate da artisti amatoriali che operano al di fuori dei canoni convenzionali dell’arte e senza alcuna pretesa culturale) e collezionista. Le opere arriveranno soprattutto dalla Fondation Dubuffet e dal Musée des Arts Décoratif di Parigi, ma anche da musei e raccolte private di Francia, Italia, Svizzera e Austria. Per informazioni è possibile visitare il sito di Palazzo Magnani.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraJean Dubuffet, L'arte in gioco. Materia e spirito 1943-1985
CittàReggio Emilia
SedePalazzo Magnani
DateDal 17/11/2018 al 03/03/2019
ArtistiJean Dubuffet
TemiNovecento

Per la prima volta in Italia una grande mostra su Jean Dubuffet. A Reggio Emilia
Per la prima volta in Italia una grande mostra su Jean Dubuffet. A Reggio Emilia


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER