A Genova la mostra su Michelangelo: una rassegna dedicata agli incontri della sua carriera


Dal 21 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021, Palazzo Ducale a Genova ospita la mostra ’Michelangelo. Divino artista’.

Scultore, pittore, architetto e poeta: le diverse anime di Michelangelo Buonarroti (Caprese, 1475 - Roma, 1564) sono protagoniste della mostra che gli viene dedicata dal Palazzo Ducale di Genova, e che apre dal 21 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021: intitolata Michelangelo. Divino artista, racconterà il grande genio (Michelangelo venne definito “artista universale” a cominciare da Giorgio Vasari che con questa formula sintetizzava un giudizio condiviso, e lo poneva al vertice dell’arte moderna) attraverso un percorso espositivo che si concentra sull’eccezionalità degli incontri che hanno punteggiato la biografia di Michelangelo.

Nella sua vita, eccezionalmente lunga per un uomo dell’epoca (Michelangelo visse infatti 89 anni) e sempre operosa, l’artista fin dalla prima adolescenza fu in contatto, grazie al suo talento e, in seguito, alla sua fama, con le più importanti personalità del Rinascimento, in posizioni chiave nella politica, nella religione, nella cultura. Nessun altro artista ha mai potuto vantare, né può oggi vantare, d’aver frequentato sotto il loro stesso tetto due futuri pontefici da ragazzini, o di aver servito ben sei papi, o di aver intrattenuto rapporti diretti con mecenati della grandezza di Lorenzo il Magnifico e dei reali di Francia, Francesco I di Valois e la nuora Caterina de’ Medici.

Per raccontare tutto ciò, la mostra genovese ha portato sulle rive del mar Ligure alcune tra le poche opere di Michelangelo non inamovibili. È pertanto prevista la presenza della Madonna della Scala, capolavoro giovanile dell’artista conservato in Casa Buonarroti a Firenze, e ci sarà un ampio nucleo selezionato di disegni autografi, in gran parte conservati nella Casa Buonarroti, insieme con fogli del carteggio di Michelangelo, delle rime e altri suoi scritti originali. 

Il percorso espositivo (come pure il catalogo e gli apparati multimediali di accompagnamento) si compone di sezioni dedicate ai diversi periodi della lunga vita di Michelangelo, che comprenderanno opere originali dell’artista, sculture e disegni in particolare; opere originali di diretti collaboratori, da lui stesso ispirate e guidate; ritratti dipinti e scolpiti, di Michelangelo e dei personaggi storici a lui collegati; medaglie; rime, lettere e, in generale, appropriate testimonianze documentarie e opere d’arte di autori vari.

La mostra Michelangelo. Divino artista è a cura di Cristina Acidini, con Alessandro Cecchi ed Elena Capretti e realizzata in collaborazione con MetaMorfosi Associazione Culturale.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale di Palazzo Ducale di Genova.

Nell’immagine: Michelangelo Buonarroti, Cleopatra (1535 circa; matita nera, 232 x 182 mm)

A Genova la mostra su Michelangelo: una rassegna dedicata agli incontri della sua carriera
A Genova la mostra su Michelangelo: una rassegna dedicata agli incontri della sua carriera


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER