Nel 2020 a Milano è in arrivo una grande mostra su Giambattista Tiepolo


Anticipazioni: nel 2020, a Milano è in arrivo una grande mostra su Giambattista Tiepolo per il 250° anniversario della scomparsa.

Anticipazioni per il 2020: a Milano, le Gallerie d’Italia di piazza Scala organizzano una grande mostra su Giambattista Tiepolo (Venezia, 1696 - Madrid, 1770), per celebrare il 250° anniversario della scomparsa. La rassegna, curata da Fernando Mazzocca e Alessandro Morandotti, sarà occasione per ricostruire la vicenda del grande artista veneziano e per approfondire i suoi rapporti con la città di Milano, che fu tappa iniziale dell’affemrazione del pittore fuori da Venezia.

La fama di Tiepolo, legata in particolare alle sue opere a soggetto storico e mitologico, riuscì a espandersi in tutta Europa, e l’artista lavorò alle corti di Dresda, di Würzburg ed infine di Madrid, dove terminò la sua parabola artistica e dove Tiepolo si spense nel 1770. La mostra (il cui titolo provvisorio è Giambattista Tiepolo (1696 – 1770). Venezia, Milano, Dresda, Madrid. Dagli anni della formazione all’affermazione internazionale) avrà tre focus sulle città dell’affermazione internazionale di Tiepolo: Milano, Dresda e Madrid. Ma ci sarà spazio anche per Venezia in avvio di mostra. La rassegna aprirà il 29 ottobre 2020 e terminerà il 21 marzo 2021.

Immagine: Giambattista Tiepolo, Cacciatore a cavallo (olio su tela, 262 x 110 cm; Milano, Fondazione Cariplo)

Informazioni sulla mostra

CittàMilano
SedeGallerie d'Italia
DateDal 30/11/-0001 al 30/11/-0001
ArtistiGiambattista Tiepolo
TemiGiambattista Tiepolo

Nel 2020 a Milano è in arrivo una grande mostra su Giambattista Tiepolo
Nel 2020 a Milano è in arrivo una grande mostra su Giambattista Tiepolo


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER