Presto a Bologna i capolavori dell'Impressionismo del Musée Marmottan di Parigi


Dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021 Palazzo Albergati di Bologna ospita la mostra Monet e gli Impressionisti. Capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi.

I grandi capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi arriveranno presto a Bologna: dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021 Palazzo Albergati ospiterà infatti la mostra Monet e gli impressionisti. Un’anteprima assoluta poiché per la prima volta dalla sua fondazione nel 1934 il museo parigino cede in prestito un corpus di opere uniche, di cui molte inedite. Cinquantasette capolavori realizzati da Monet e dai maggiori esponenti dell’impressionismo francese, come Manet, Renoir, Degas e tanti altri.

Un percorso espositivo che vedrà protagonisti, accanto a capolavori come il Ritratto di Madame Ducros (1858) di Degas, il Ritratto di Julie Manet (1894) di Renoir e Ninfee (1916-1919 circa) di Monet, opere inedite mai uscite dal Musée Marmottan Monet. Tra queste, il Ritratto di Berthe Morisot distesa (1873) di Édouard Manet, Il ponte dell’Europa, Stazione Saint-Lazare (1877) di Claude Monet e Fanciulla seduta con cappello bianco (1884) di Pierre Auguste Renoir.

L’esposizione intende omaggiare anche tutti i collezionisti, tra cui molti discendenti e amici degli stessi artisti in mostra, che dal 1932 hanno contribuito ad arricchire la preziosa collezione del Musée Marmottan Monet. 

La mostra ha il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Bologna, è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con il Musée Marmottan Monet di Parigi ed è curata da Marianne Mathieu, direttore scientifico del museo. 

Per info: www.palazzoalbergati.com

Orari: Tutti i giorni dalle 10 alle 20.
Da lunedì 6 luglio sono aperte su ticket.it le prevendite per singoli e le prenotazioni per i gruppi. 

Immagine: Claude Monet, Ninfee (1916-1919) © Musée Marmottan Monet, Parigi 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraMonet e gli impressionisti
CittàBologna
SedePalazzo Albergati
DateDal 29/08/2020 al 14/02/2021
TemiImpressionismo, Bologna, Palazzo Albergati

Presto a Bologna i capolavori dell'Impressionismo del Musée Marmottan di Parigi
Presto a Bologna i capolavori dell'Impressionismo del Musée Marmottan di Parigi


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Gli scatti di André Kertész in mostra a Palazzo Ducale di Genova
Gli scatti di André Kertész in mostra a Palazzo Ducale di Genova
Roma avrà un nuovo Museo Torlonia. Intanto per il 2020 è prevista la prima grande mostra della collezione dei suoi marmi
Roma avrà un nuovo Museo Torlonia. Intanto per il 2020 è prevista la prima grande mostra della collezione dei suoi marmi
Visionarea Art Space di Roma omaggia Nanni Balestrini, scomparso pochi giorni fa
Visionarea Art Space di Roma omaggia Nanni Balestrini, scomparso pochi giorni fa
Il Forte di Bard ha riaperto con una mostra sulla storia del Battaglione Aosta
Il Forte di Bard ha riaperto con una mostra sulla storia del Battaglione Aosta
Alla Casa dei Tre Oci di Venezia la più completa monografica su Fulvio Roiter
Alla Casa dei Tre Oci di Venezia la più completa monografica su Fulvio Roiter
Roma, alla Galleria d'Arte Moderna una mostra su Marina Abramović e la sua performance “Imponderabilia”
Roma, alla Galleria d'Arte Moderna una mostra su Marina Abramović e la sua performance “Imponderabilia”