Bologna - Finestre sull'Arte

La Madonna di Simone dei Crocifissi e un volo di fantasia tra le pagine di Marco Santagata

La Madonna di Simone dei Crocifissi e un volo di fantasia tra le pagine di Marco Santagata

Esistono davvero gli affreschi attorno ai quali ruota tutta la vicenda del romanzo che, nel 2003, è valso a Marco Santagata il Premio Campiello, Il maestro dei santi pallidi. Decorano due piccole chiesette di montagna nell’Appennino ...
Leggi tutto...
Alfonso Lombardi, scultore, in mostra a Bologna

Alfonso Lombardi, scultore, in mostra a Bologna

Riaprono i Musei, e le silenti Mostre possono sollevarsi dalla dormizione del tempo di clausura. Riapre la Galleria Nazionale di Bologna e qui una fervida rassegna, in sé assai ricca di multipli motivi, può rumoreggiare per dignit&agrav...
Leggi tutto...
Raffinatezza, bellezza e mito: la Sibilla Cumana del Domenichino

Raffinatezza, bellezza e mito: la Sibilla Cumana del Domenichino

Una giovane volge lo sguardo verso l'alto e dalla sua bocca semiaperta pare emettere un suono, un canto; il suo viso dolce e delicato ha i toni rosei della fanciullezza. I capelli lisci e biondi sono raccolti e avvolti in un morbido lussuoso tu...
Leggi tutto...
Un iconico capolavoro della storia di Bologna e di Ercole de' Roberti: il Ritratto di Giovanni II Bentivoglio

Un iconico capolavoro della storia di Bologna e di Ercole de' Roberti: il Ritratto di Giovanni II Bentivoglio

Una tra le conquiste più recenti della Bologna dell'arte sta nell'aver riportato un capolavoro di Ercole de' Roberti (Ferrara, 1450 circa - 1496), il Ritratto di Giovanni II Bentivoglio, al Museo di Palazzo Poggi, l'antica residenza nobiliare erett...
Leggi tutto...
Il teatro degli affetti del Guercino tra classico e naturale: la mostra di Piacenza

Il teatro degli affetti del Guercino tra classico e naturale: la mostra di Piacenza

Tra i grandi del Seicento bolognese, forse Giovanni Francesco Barbieri da Cento, meglio noto come il Guercino (Cento, 1591 - Bologna, 1666), è quello che meglio di tutti esercita il proprio ascendente su un pubblico vasto: sicuro merito della grande ...
Leggi tutto...
Bologna: la rinascimentale Casa Saraceni apre le sue collezioni al pubblico

Bologna: la rinascimentale Casa Saraceni apre le sue collezioni al pubblico

Se a Bologna, scendendo sul lato sinistro della Basilica di San Petronio, si imbocca l'elegante via dell'Archiginnasio antica e animata, e si vira poi verso sinistra in via Farini dove il traffico scorre tra due righe d'ininterrotti portici che riful...
Leggi tutto...

Mostre a Bologna: “Nell'età del Correggio e dei Carracci” di Andrea Emiliani (1986)

Andrea Emiliani è una delle figure più eminenti della storia dell'arte italiana: grande studioso, allievo di Roberto Longhi e di Francesco Arcangeli, è noto anche per essere stato eccellente soprintendente per i beni culturali di Bologna, Ferrara...
Leggi tutto...
Mostre a Bologna: Natura ed espressione di Francesco Arcangeli (1970)

Mostre a Bologna: Natura ed espressione di Francesco Arcangeli (1970)

Dopo la grande mostra su Guido Reni del 1954, anche le successive Biennali d'Arte Antica continuarono a occuparsi di pittori classicisti: per esempio, nel 1956 fu la volta dei Carracci, nel 1962 ci fu la mostra L'Ideale Classico nel Seicento, nel 196...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 2 pagine