Nel Serpentine Lake a Hyde Park la nuova opera galleggiante di Christo


Nell’estate 2018 il pubblico potrà ammirare la nuova opera galleggiante di Christo nel Serpentine Lake all’interno di Hyde Park: si tratta di una mastaba.

In arrivo la nuova installazione di Christo a Londra, precisamente presso il Serpentine Lake all’interno di Hyde Park: anche in questo caso, dopo The Floating Piers sul Lago d’Iseo, si tratta di un’opera galleggiante, che il pubblico potrà ammirare nell’estate 2018, in concomitanza con l’esposizione che si terrà dal 20 giugno al 9 settembre 2018 nella Serpentine Gallery.

Quest’ultima infatti proporrà ai visitatori una mostra dedicata a Christo e a Jeanne-Claude, nella quale si potrà ripercorrere l’intera carriera artistica della coppia.

L’opera galleggiante sarà una mastaba, ispirata alle tombe monumentali egizie a tumulo per proteggere i corpi dei defunti dagli animali in cerca di cibo, costituita da oltre settemila barili di petrolio, di colore bianco, rosso e blu, su una piattaforma galleggiante di cubi di plastica.

L’installazione avrà grandi dimensioni: raggiungerà un’altezza di quasi  venti metri, larga altrettanto e lunga quaranta metri.
I materiali sono a basso impatto ambientale e in parte verranno riutilizzati. 

Ph.Credit: Serpentine Lake (Hyde Park, Londra)

 

Nel Serpentine Lake a Hyde Park la nuova opera galleggiante di Christo
Nel Serpentine Lake a Hyde Park la nuova opera galleggiante di Christo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER