La videoarte di Bill Viola arriva a Palermo: l'acqua come simbolo di unione tra terreno e ultraterreno


Palazzo Reale di Palermo accoglie la mostra di Bill Viola “Purification”. Cinque opere di videoarte trasformeranno le Sale Duca di Montalto luogo dell’introspezione. 

Dopo quasi un anno di lavoro, apre al pubblico da 10 luglio 2021 al 28 febbraio 2022, presso il Palazzo Reale di Palermo, P u r i f i c a t i o n [From Bill Viola to the Palatine Chapel]: l’evento si propone come un’esperienza in cui il visitatore diventa co-protagonista, relazionandosi con le opere portatrici di contenuti di valore universale.

Bill Viola, maestro dell’universo figurativo e della videoarte, porta a Palermo le sue opere. Dal 2018 la Fondazione Federico II approfondisce i contenuti culturali del Palazzo Reale e della Cappella Palatina e in questa occasione svela al pubblico anche il grande significato simbolico-spirituale di questi luoghi. 

Le Sale Duca di Montalto di Palazzo Reale, che ospiteranno la mostra, diventeranno luogo dell’introspezione. Un luogo in cui il buio è spezzato da lame di luce che fondono, in un unico “luogononluogo”, le opere di Viola con una selezione di preziose opere e reperti, ricchi di storia e spiritualità, scelti accuratamente dalla Fondazione Federico II, che rappresentano simbolicamente l’acqua come elemento cosmico. Bill Viola dialogherà così con la storia. L’artista conduce il visitatore in quel “luogononluogo” dove convivono Oriente e Occidente, morte e vita, laici e credenti; un “luogononluogo” da sperimentare, il cui scrigno, la Cappella Palatina, è luogo della spiritualità per eccellenza. L’acqua diviene correlazione tra l’uomo e il sacro, tra la dimensione terrena e la dimensione ultraterrena, simbolo attraverso cui l’uomo colma il desiderio innato di aspirare a comprendere la creazione, la nascita e la morte. Temi centrali delle cinque opere in mostra sono il martirio e l’ascensione: Tristan’s Ascension e Air Martyr, Earth Martyr, Fire Martyr e Water Martyr

La ricerca introspettiva ed espressiva sull’essere umano prende il via dagli elementi fondamentali costitutivi del mondo, di cui il più forte è l’acqua. La potenza del linguaggio contemporaneo delle opere di Bill Viola esalta e vivifica il simbolismo dei manufatti antichi che diventano simbolo dell’elemento acqua. Le quattro video-installazioni della serie Martyrs (Earth, Air, Fire, Water) affidano la rappresentazione della sofferenza e della lotta contro di essa a quattro personaggi, quattro “martiri”, ognuno dei quali si trova ad afffrontare una diversa “prova” rappresentata da uno dei quattro elementi cosmici. Tristan’s Ascension mostra invece un uomo immerso nel flusso di una cascata, ma è un fluire inverso, l’acqua non cade verso il basso ma si solleva in alto. Si tratta di un ritratto surreale della trascendenza, che mostra l’ascesa dell’anima dopo la morte.

P u r i f i c a t i o n è organizzata da Fondazione Federico II e Bill Viola Studio, a cura di Kira Perov e Patrizia Monterosso, in collaborazione con l’Assemblea Regionale Siciliana, con la dimensione museale regionale siciliana, con l’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, col FEC (Fondo Edifici di Culto), con numerosi Enti Ecclesiastici e l’Eparchia. 

Per maggiori info: purificationexhibition.it

Orari: Da lunedì a giovedì dalle 8.30 alle 14.30; venerdì e sabato dalle 8.30 alle 16.30; domenica e festivi dalle 8.30 alle 12.30. 

Immagine: Bill Viola, Air Martyr, Earth Martyr, Fire Martyr, Water Martyr. Ph.Credit Fondazione Federico II

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraPurification
CittàPalermo
SedePalazzo Reale di Palermo
DateDal 10/07/2021 al 28/02/2022
ArtistiBill Viola
TemiPalermo, Palazzo Reale di Palermo, Bill Viola, Purification, videoarte

La videoarte di Bill Viola arriva a Palermo: l'acqua come simbolo di unione tra terreno e ultraterreno
La videoarte di Bill Viola arriva a Palermo: l'acqua come simbolo di unione tra terreno e ultraterreno


La consultazione di questo articolo è e rimarrà sempre gratuita. Se ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante, iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma