Capolavori rinascimentali in terracotta, da Donatello a Riccio. In mostra a Padova


Il Museo Diocesano di Padova presenta in mostra dal 15 febbraio 2020 sculture in terracotta del Rinascimento, da Donatello a Riccio. 

Dal 15 febbraio al 2 giugno 2020 il Museo Diocesano di Padova ospita la mostra A nostra immagine. Scultura in terracotta del Rinascimento da Donatello a Riccio, a cura di Andrea Nante e di Carlo Cavalli. 

Saranno esposte al pubblico circa venti sculture rinascimentali in terracotta provenienti dal territorio padovano, testimonianze delle opere che erano conservate in chiese, conventi, abbazie. La mostra è frutto di un’intensa campagna di recupero, di studio, di ricerca e di restauro grazie anche alla campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi Mi sta a cuore

La grande presenza di queste sculture nel territorio si deve, secondo il direttore del Museo Diocesano di Padova e coordinatore del prestigiosissimo comitato scientifico della rassegna, Andrea Nante, all’esistenza a Padova della bottega di Donatello, e successivamente, di Bartolomeo Bellano, Giovanni De Fondulis e Andrea Riccio. Artisti che realizzavano molto attivamente capolavori in pietra, in marmo, in bronzo, e anche in terracotta. Venivano quindi create in queste botteghe grandi scene di gruppo, come i Compianti, raffinate Madonne col Bambino o immagini di santi destinate alla devozione familiare. 

In occasione della mostra sarà ricomposto il Compianto di Andrea Riccio, oggi diviso a Padova tra la chiesa di San Canziano e i Musei Civici. Saranno inoltre visibili al pubblico alcuni inediti, tra cui una Madonna col Bambino salvata da una clarissa dopo la soppressione del convento padovano di Santa Chiara in età napoleonica, custodita fino a poco tempo fa nella clausura del Monastero della Visitazione in Padova, e ora restituita al suo aspetto originario da un importante restauro. Per la prima volta saranno poi esposti, in una suggestiva installazione, i frammenti superstiti di una Deposizione, gravemente danneggiata nel bombardamento della chiesa di San Benedetto dell’11 marzo 1944. 

Per info: www.museodiocesanopadova.it

Immagine: Giovanni de Fondulis, Madonna col Bambino, dettaglio (Padova, Chiesa di San Nicolò)

 

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraA nostra immagine. Scultura in terracotta del Rinascimento da Donatello a Riccio
CittàPadova
SedeMuseo Diocesano
DateDal 15/02/2020 al 02/06/2020
CuratoriAndrea Nante, Carlo Cavalli
TemiArte antica

Capolavori rinascimentali in terracotta, da Donatello a Riccio. In mostra a Padova
Capolavori rinascimentali in terracotta, da Donatello a Riccio. In mostra a Padova


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Illustri persuasioni: a Treviso in mostra l'arte pubblicitaria tra le due Guerre
Illustri persuasioni: a Treviso in mostra l'arte pubblicitaria tra le due Guerre
Waterheaven di Francesco Bosso: l'acqua come forza creatrice.
Waterheaven di Francesco Bosso: l'acqua come forza creatrice.
Le eclissi e i paesaggi artificiali creati dal duo Goldschmied & Chiari in mostra alla Galleria Poggiali
Le eclissi e i paesaggi artificiali creati dal duo Goldschmied & Chiari in mostra alla Galleria Poggiali
Anche a Pistoia una mostra sui fotografi Magnum
Anche a Pistoia una mostra sui fotografi Magnum
Flower Power: il ruolo del vaso nell'arte, nell'artigianato e nel design in mostra a Roma
Flower Power: il ruolo del vaso nell'arte, nell'artigianato e nel design in mostra a Roma
Soulmate / Cellmate, la prima personale a Milano di Zhivago Duncan
Soulmate / Cellmate, la prima personale a Milano di Zhivago Duncan