Cinque opere di Tiziano riunite per la prima volta dal 1704. Andranno in mostra in tre paesi


Cinque opere di Tiziano, parte del ciclo delle ’poesie’, riunite per la prima volta dal 1704. Andranno in tour in tre paesi.

Cinque capolavori di Tiziano Vecellio (Pieve di Cadore, 1490 circa - Venezia, 1576) vengono riuniti per la prima volta dal 1704: si tratta di opere provenienti dalla serie delle “poesie” che l’artista cadorino realizzò tra il 1554 e il 1562 per il re Filippo II di Spagna. Sono opere a soggetto mitologico, oggi divise tra diversi musei in tutto il mondo: Tiziano ne inviò sei al re, ovvero la Danae e la Venere e Adone, oggi entrame a Madrid, nel 1554, Perseo e Andromeda, oggi alla Wallace Collection, nel 1556, Diana e Atteone e Diana e Callisto, entrambe alla National Gallery di Londra, nel 1559 e il Ratto d’Europa, oggi all’Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, nel 1562 (una settima, la Morte di Atteone, fu concepita come parte dello stesso ciclo, ma non venne mai inviata a Filippo II). Tutte le opere, fatta eccezione per il Perseo e Andromeda, si preparano a essere riunite a distanza di tre secoli dalla loro separazione: era il 1704 quando cominciò la dispersione, con la cessione di Diana e Atteone all’ambasciatore di Francia da parte di Filippo V.

Le cinque opere riunite si preparano quindi ad affrontare un tour che toccherà tre paesi, nei tre musei dove le opere sono custodite: prima tappa a Londra, alla National Gallery, seconda alle National Galleries of Scotland di Edinburgo, quindi sarà la volta del Prado di Madrid, e conclusione all’Isabella Stewart Gardner Museum di Boston. La mostra, intitolata Titian: Love Desire Death (“Tiziano: Amore Desiderio Morte”), è stata concepita per mostrare le opere così come erano state ideate, ovvero come parte di una serie, e prenderà il via da Londra il 16 marzo del 2020, fino al 14 giugno dello stesso anno. Le date delle altre tappe del tour: Edinburgo dall’11 luglio al 27 settembre 2020, Madrid dal 20 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021, Boston dall’11 febbraio al 9 maggio 2021.

Nell’immagine: Tiziano, Diana e Atteone (1556-1559; olio su tela, 185 x 202 cm; Londra, National Gallery)

Cinque opere di Tiziano riunite per la prima volta dal 1704. Andranno in mostra in tre paesi
Cinque opere di Tiziano riunite per la prima volta dal 1704. Andranno in mostra in tre paesi


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER