52 fumettisti donano i loro autoritratti agli Uffizi: intesa tra il museo fiorentino e il Lucca Comics


Gallerie degli Uffizi e Lucca Comics & Games si alleano nel segno del fumetto: entrano nelle collezioni del museo fiorentino 52 autoritratti dei più noti fumettisti italiani. 

Cinquantadue autoritratti di alcuni tra i più noti fumettisti italiani entrano a far parte della collezione delle Gallerie degli Uffizi. Realizzate con tecniche, formati e stili diversi, le opere saranno presentate a Lucca Comics & Games 2021 dall’8 ottobre all’1 novembre 2021 nell’ambito della mostra Fumetti nei musei | Gli autoritratti degli Uffizi, a cura di Mattia Morandi e Chiara Palmieri. 

La mostra, dedicata a Tuono Pettinato, fumettista recentemente scomparso, rientra nelle iniziative previste dal protocollo d’intesa siglato dalle Gallerie degli Uffizi e da Lucca Crea per favorire lo sviluppo e la promozione del fumetto in Italia e all’estero. Inoltre l’intesa prevede la partecipazione degli Uffizi e del Ministero della Cultura alla designazione del Maestro del Fumetto di Lucca Comics & Games nell’ambito dei Lucca Comics Awards e l’ingresso, ogni anno, dell’autoritratto del vincitore nella collezione degli autoritratti del museo fiorentino. L’accordo avrà durata biennale e sarà rinnovabile.

Le opere che andranno in mostra a Lucca sono state donate dagli artisti che hanno partecipato a Fumetti nei Musei, il progetto del Ministero della Cultura realizzato in collaborazione con la casa editrice Coconino Press – Fandango.

Gli autoritratti spaziano tra numerosi linguaggi e diverse generazioni e quello che andrà ad arricchire la collezione di autoritratti degli Uffizi sarà un vero atlante del fumetto italiano contemporaneo: queste opere saranno esposte nelle nuove sale dedicate agli autoritratti che apriranno nei prossimi mesi al primo piano del museo vasariano. 

“Grazie alle artiste e agli artisti per questa importante donazione che rappresenta un’ulteriore evoluzione di un percorso di valorizzazione del fumetto contemporaneo che nasce attorno all’ambizioso progetto Fumetti nei Musei”, ha dichiarato il ministro Franceschini. “Questo nuovo fondo è una novità importante per il panorama artistico contemporaneo italiano: gli Uffizi divengono così uno dei primi musei di arte classica a scommettere sulla vitalità e la forza creativa della nona arte”.

“Con questa inedita, innovativa alleanza tra gli Uffizi e Lucca Comics, una delle manifestazioni del fumetto più importanti al mondo”, ha commentato il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt, “l’obiettivo è ribadire un concetto chiave: la cultura è pop e deve raggiungere con efficacia quante più persone possibili. L’accordo che presentiamo oggi è il primo del suo genere al mondo: sono convinto che darà vita a grandi risultati e farà da apripista a tanti altri ‘crossover’ fruttiferi di idee, creatività e spunti per il futuro”. 

Le premesse per questo accordo sono state gettate nel 2020, quando Eike Schmidt ha partecipato a Lucca ChanGes, l’edizione segnata dalla pandemia di Lucca Comics & Games. Oggi il Ministero della Cultura, le Gallerie degli Uffizi e Lucca Comics & Games si uniscono nel segno del fumetto. 

Di seguito i nomi dei fumettisti che hanno donato il proprio autoritratto alle Gallerie degli Uffizi. 

ALTAN, Eliana Albertini, Simone Angelini, Paolo Bacilieri, Bianca Bagnarelli, Lorena Canottiere, Mara Cerri, Manfredi Ciminale, Sara Colaone, Marco Corona, Mariachiara Di Giorgio, Dr. PIRA, Andrea Ferraris, Vincenzo Filosa, Marco Galli, Lorenzo Ghetti, Roberto Grossi, Gud, Lise e Talami, LRNZ, Maicol & Mirco, Federico Manzone, MARTOZ, Lorenzo Mò, Vitt Moretta, Giacomo Nanni, Luca Negri R.S.M., Marino Neri, Otto Gabos, Pablo Cammello, Giuseppe Palumbo, Paolo Parisi, Michele Petrucci, Pronostico, Fabio Ramiro Rossin, Ratigher, Fulvio Risuleo, Silvia Rocchi, Federico Rossi Edrighi, Emanuele Rosso, Alessandro Sanna, Pietro Scarnera, Roberta Scomparsa, Andrea Settimo, Alice Socal, Spugna, SQUAZ, Marco Taddei, Alessandro Tota, Tuono Pettinato, Miguel Angel Valdivia, ZUZU.

52 fumettisti donano i loro autoritratti agli Uffizi: intesa tra il museo fiorentino e il Lucca Comics
52 fumettisti donano i loro autoritratti agli Uffizi: intesa tra il museo fiorentino e il Lucca Comics


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER