Sul canale Youtube del MiBACT una visita guidata virtuale alla scoperta di Palazzo Davanzati


Sul canale Youtube del MiBACT è disponibile un breve documentario che racconta la storia e gli ambienti di Palazzo Davanzati.

Sul canale Youtube del MiBACT è disponibile una visita guidata virtuale all’interno di Palazzo Davanzati, tra i palazzi storici fiorentini meglio conservati.

Un breve documentario, dal titolo Palazzo Davanzati. Il sogno di un’antica dimora, che intende raccontare la storia dell’antico palazzo e condurre gli spettatori nei suoi ambienti.

Palazzo Davanzati, accorpamento trecentesco di case torri precedenti, testimonia il passaggio a palazzo rinascimentale nel cuore della Firenze medievale. Una storia antica, che ha avuto inizio con la famiglia mercantile dei Davizi, che lo fondò a metà del Trecento quando fece ritorno da Avignone, ed è proseguita fino ai nostri giorni nei numerosi passaggi di proprietà per entrare definitivamente a far parte nel 1956 del patrimonio dello stato. Nelle sale del palazzo si sono avvicendati personaggi noti e meno noti della storia nazionale, da Carlo Collodi a Giovanni Papini.

Dagli anni Novanta al 2009 è stato compiuto un lungo restauro e, grazie agli arredi provenienti dai depositi del Bargello, alle collezioni di merletti e oggetti dipinti e ai cicli pittorici degli affreschi, Palazzo Davanzati costituisce oggi un modello di fiorentinità nel mondo, che presto il pubblico potrà scoprire o riscopire.

Qui il link al video.

Ph.Credit

 

Sul canale Youtube del MiBACT una visita guidata virtuale alla scoperta di Palazzo Davanzati
Sul canale Youtube del MiBACT una visita guidata virtuale alla scoperta di Palazzo Davanzati


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER