L'Opera del Duomo di Firenze lancia un nuovo concorso, 600 anni dopo quello vinto da Brunelleschi


Per festeggiare i 600 anni dal concorso per la Cupola del Duomo, l’Opera del Duomo di Firenze lancia un nuovo concorso molto particolare

Il 20 agosto del 1418, l’Arte della Lana di Firenze bandì il concorso per la realizzazione della Cupola della Cattedrale di Santa Maria del Fiore: fu vinto dal grande Filippo Brunelleschi (Firenze, 1377 – 1446), autore della straordinaria cupola che tutti conosciamo. Il primo modello fu presentato da Brunelleschi nel dicembre del 1418, e la posa della prima pietra avvenne nel 1420. Così, quest’anno cadono i 600 anni esatti dal concorso che sancì l’inizio di una delle più grandi avventure della storia dell’arte e la costruzione di una delle opere architettoniche più celebri del mondo intero.

Per celebrare questo anniversario, l’Opera del Duomo di Firenze lancia un nuovo concorso: questa volta si tratta di un contest digitale chiamato Sketch the Dome (“Disegna la cupola”) a cui tutti, dal 1° febbraio al 31 maggio, potranno partecipare. Basta avere un account Instagram, scaricare la App Autography e realizzare una creazione digitale che abbia per tema la cupola del Brunelleschi. È possibile disegnare, scrivere o esprimersi con qualunque mezzo creativo si ritenga necessario: una volta creato, il “graffito” dovrà essere pubblicato sul profilo Instagram del concorrente con gli hashtag #SketchTheDome e #MuseoDuomoFi.

A partire dal 1° giugno, lo staff del Museo del Duomo di Firenze selezionerà i graffiti finalisti che a settembre saranno protagonisti di una mostra temporanea ospitata nei locali dell’Opera del Duomo, all’ombra della Cupola. Si tratta, come spiegato nella presentazione nel progetto, di “un’occasione per omaggiare una delle più grandi creazioni dell’ingegno umano - un’icona di arte, architettura, storia e fede -, e al tempo stesso liberare la tua fantasia per entrare a far parte, anche solo temporaneamente, di quella storia centenaria che è eredità condivisa di Piazza del Duomo”. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito dell’Opera del Duomo di Firenze.

Nell’immagine: la cupola del Brunelleschi. Ph. Credit

L'Opera del Duomo di Firenze lancia un nuovo concorso, 600 anni dopo quello vinto da Brunelleschi
L'Opera del Duomo di Firenze lancia un nuovo concorso, 600 anni dopo quello vinto da Brunelleschi


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Genova, Luca Bizzarri è il nuovo presidente di Palazzo Ducale.  “Mi mangeranno vivo”
Genova, Luca Bizzarri è il nuovo presidente di Palazzo Ducale. “Mi mangeranno vivo”
2017, 50 milioni di visitatori nei musei italiani. Colosseo, Pompei e Uffizi i più visitati
2017, 50 milioni di visitatori nei musei italiani. Colosseo, Pompei e Uffizi i più visitati
Paestum come gli Uffizi: nel 2019 arriva il biglietto col prezzo variabile in alta e bassa stagione
Paestum come gli Uffizi: nel 2019 arriva il biglietto col prezzo variabile in alta e bassa stagione
Feltre, recuperato l'antichissimo Palazzo dei Vescovi: ospiterà il nuovo Museo Diocesano, su ben 27 sale
Feltre, recuperato l'antichissimo Palazzo dei Vescovi: ospiterà il nuovo Museo Diocesano, su ben 27 sale
Museo Ginori di Sesto Fiorentino, siglato l'accordo di valorizzazione
Museo Ginori di Sesto Fiorentino, siglato l'accordo di valorizzazione
L'Istat fotografa i musei italiani: per lo più piccoli, fanno poca ricerca e impiegano 1 volontario ogni 4 lavoratori
L'Istat fotografa i musei italiani: per lo più piccoli, fanno poca ricerca e impiegano 1 volontario ogni 4 lavoratori