Inaugurato il National Museum of Qatar, il nuovo museo che racconta la storia dell'emirato


Il 27 marzo 2019 è stato inaugurato il National Museum of Qatar, una nuova struttura museale progettata dal francese Jean Nouvel, lo stesso architetto del Louvre Abu Dhabi, e costata 400 milioni di euro. Il nuovo museo si estende su una superficie di 52.000 metri quadrati e la sua struttura architettonica ricorda un “caravanserraglio moderno”, come lo stesso Nouvel la definisce, in quanto ricorda il tradizionale luogo che veniva utilizzato per la sosta delle carovane che attraversavano il deserto. Il nuovo museo qatariota presentando padiglioni che circondano un ampio cortile e il palazzo storico del Fariq Al Salatah Palace, costruito dallo sceicco Abdullah bin Jassim Al-Thani come sua residenza e sede del governo. L’edificio presenta 539 “petali” con un diametro a curvatura variabile, che va dai 14 agli 87 metri nel punto più largo, andando a comporre una sorta di rosa del deserto. I pavimenti in cemento levigato color sabbia, le pareti rivestite con un intonaco che imita la pietra, la presenza di piante aromatiche e di una laguna artificiale rendono il museo simile all’ambiente circostante.

Situato a sud di Doha, il museo ha lo scopo di parlare della storia del paese e si avvale di ambienti interattivi per le famiglie, di spazi per attività culturali, workshop e lezioni. Sono 11 le gallerie che compongono il museo, suddivise in tre “capitoli” (“Gli inizi”, “Vita in Qatar”, “La storia moderna del Qatar”), per un percorso focalizzato soprattutto sulla storia naturale e volto a raccontare tutta la storia del Qatar, dalla preistoria a oggi. Il tutto attraverso ottomila oggetti, tra reperti archeologici, tessuti e costumi, gioielli, oggetti di uso comune, imbarcarzioni, opere d’arte, libri, documenti storici.

La struttura è il primo monumento visibile ai viaggiatori provenienti dall’aeroporto. La sceicca Al-Mayassa Bint Hamad Khalifa Al-Thani e la sceicca Amna ricoprono il ruolo, rispettivamente, di presidente e di direttrice. All’inaugurazione hanno partecipato attori come Johnny Depp, la top model Naomi Campbell e politici tra cui la sindaca di Roma Virginia Raggi, volata in Qatar per discutere di progetti riguardanti la capitale e per attirare investimenti dall’emirato.

Inaugurato il National Museum of Qatar, il nuovo museo che racconta la storia dell'emirato
Inaugurato il National Museum of Qatar, il nuovo museo che racconta la storia dell'emirato


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER