Il rinnovato Museo Etnologico Vaticano apre con una mostra dedicata all'Amazzonia


Prima mostra nel rinnovato Museo Etnologico Vaticano è Mater Amazonia, dedicata al cuore verde della Terra. 

Nei rinnovati spazi del Museo Etnologico Vaticano Anima Mundi sarà visitabile fino all’11 gennaio 2020 la mostra Mater Amazonia. The deep breath of the world, dedicata al cuore verde della Terra

Il percorso espositivo intende offrire al pubblico un itinerario conoscitivo dell’Amazzonia: un percorso multimediale e immersivo per comprendere maggiormente questo luogo attraverso tre ambienti della vita quotidiana locale, ovvero la foresta, il fiume e la maloca, cioè la casa comunitaria. Sono presenti oltre cento oggetti che si alternano a filmati e fotografie che raccontano lo stretto rapporto tra uomo e ambiente. Inoltre in una sezione della mostra vengono proiettate in 4K su due grandi schermi, per un totale di quasi 64 metri di superficie, le immagini dello scorrere del fiume e dello spettacolo della natura. 

Alcuni oggetti testimoniano l’incontro con la fede cristiana delle popolazioni indigene e come queste abbiano legato tanti aspetti della loro vita quotidiana al Vangelo; proiezioni di immagini storiche e filmati originali raccontano l’operato di missionari nella regione. 

La mostra intende offrire al pubblico l’occasione di riflettere su alcuni grandi temi, come la preoccupazione per la natura, la giustizia verso i poveri, l’impegno nella società, tramite proiezioni, luci e suoni che conducono lo spettatore dalla maestosa tranquillità dei paesaggi amazzonici alla cruda realtà dei problemi e delle tragedie che sconvolgono quella terra e l’intero pianeta.

L’allestimento è nato dalla collaborazione tra i Musei Vaticani e i Missionari della Consolata e la realizzazione tecnica del progetto è a cura della Mediacor di Torino.

"Abbiamo inaugurato il Museo Etnologico Vaticano Anima Mundi in una nuova veste completamente rinnovata. Un allestimento nel segno della trasparenza e della condivisione che ha creato uno spazio di incontro di culture diverse e dove ogni visitatore potrà trovare le sue radici. È stato Papa Francesco ad inaugurarlo insieme a una mostra dedicata all’Amazzonia: Mater Amazonia. The deep breath of the world, voluta dal Governatorato dello Stato della Città del vaticano in collaborazione con l’Istituto Missioni Consolata" ha dichiarato Barbara Jatta, direttore dei Musei Vaticani. 

L’accesso alla mostra è incluso nel biglietto di ingresso dei Musei Vaticani.

Per info: www.museivaticani.va

 

Il rinnovato Museo Etnologico Vaticano apre con una mostra dedicata all'Amazzonia
Il rinnovato Museo Etnologico Vaticano apre con una mostra dedicata all'Amazzonia


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER