Firenze, Palazzo Davanzati chiuderà per tre mesi per il riallestimento completo del museo


Il Museo di Palazzo Davanzati a Firenze chiuderà le porte al pubblico dal 21 marzo al 23 giugno 2022 per un riallestimento che interesserà il percorso e gli arredi. 

Il Museo di Palazzo Davanzati a Firenze sarà completamente riallestito e per questo chiuderà al pubblico dal 21 marzo al 23 giugno 2022: a distanza di oltre vent’anni dall’ultimo intervento conservativo, il museo subirà lavori che modificheranno in parte il percorso museale, arricchendolo però di nuove proposte collezionistiche e di nuovi arredi. Non saranno in alcun modo stravolte le finalità espresse già agli inizi del Novecento da Elia Volpi e poi nel 1956 con l’apertura del Museo statale della casa fiorentina antica: la dimora del Trecento sarà restituita al capoluogo toscano con la sua architettura originale e con le sue decorazioni murali interne.

“L’intento è quello di accompagnare il visitatore attraverso un viaggio indietro nel tempo, alla scoperta dell’atmosfera e dello stile di vita del passato”, ha dichiarato Daniele Rapino, responsabile del Museo di Palazzo Davanzati e ideatore del progetto di riallestimento.

L’intervento conservativo precedente aveva interessato quasi esclusivamente le strutture architettoniche del palazzo e le decorazioni murali degli ambienti interni. Oggi si lavorerà invece sul percorso e sugli arredi, con interventi che mirano a offrire al visitatore una migliore esperienza di visita. Una particolare cura sarà data al riallestimento della collezione dei merletti.

I lavori di riallestimento sono stati resi possibili grazie a un finanziamento del Ministero della Cultura pari a 500mila euro.

Nell’immagine, particolare con gli affreschi del ciclo della Castellana di Vergy.

Firenze, Palazzo Davanzati chiuderà per tre mesi per il riallestimento completo del museo
Firenze, Palazzo Davanzati chiuderà per tre mesi per il riallestimento completo del museo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


C'è un museo che per ringraziare medici e infermieri li fa entrare gratis. Succede in Toscana
C'è un museo che per ringraziare medici e infermieri li fa entrare gratis. Succede in Toscana
Srotolato monumentale telero di Tiepolo: dopo un anno di restauro torna alle Gallerie dell'Accademia
Srotolato monumentale telero di Tiepolo: dopo un anno di restauro torna alle Gallerie dell'Accademia
Il MAXXI apre per la prima volta al pubblico la casa futurista di Giacomo Balla
Il MAXXI apre per la prima volta al pubblico la casa futurista di Giacomo Balla
Uffizi, la Grotta del Buontalenti riapre online ai visitatori in 3D
Uffizi, la Grotta del Buontalenti riapre online ai visitatori in 3D
Sono di Romanino gli affreschi della Casa del Podestà a Lonato del Garda
Sono di Romanino gli affreschi della Casa del Podestà a Lonato del Garda
Un museo a cielo aperto. La Fondazione Orestiadi di Gibellina riapre e presenta le nuove acquisizioni
Un museo a cielo aperto. La Fondazione Orestiadi di Gibellina riapre e presenta le nuove acquisizioni