Il Museo Archeologico di Taranto lancia un videogioco, “Past for future”, che vi farà viaggiare nel tempo


Il Museo Archeologico di Taranto lancia il videogioco ’Past for future’, che farà viaggiare nel tempo il giocatore.

Dopo Father and son (qui la news), un nuovo videogioco culturale arriverà per dispositivi Android e iOS, questa volta ad opera del Museo Archeologico Nazionale di Taranto: Past for Future.
Come per il gioco pubblicato dal MANN, anche Past for Future porterà il giocatore in un mondo di gioco in 2D a scorrimento orizzontale: si indosseranno i panni del protagonista William che viaggerà tra Londra e Taranto alla ricerca di una donna misteriosamente scomparsa.

Durante il gioco, William verrà catapultato indietro nel tempo, all’epoca in cui Taranto era una colonia spartana, e visiterà siti archeologici come la Tomba degli Atleti. Il modo in cui William interagirà con i luoghi che esplorerà e con i personaggi del che incontrerà cambieranno il corso della storia, non solo del gioco, ma anche della città e, quindi, il futuro.

Proprio l’autore di Father and son, Fabio Viola, è il game director di questo nuovo gioco. “Past for Future”, spiega l’autore ad AgCult, "si candida ad essere un’espressione artistica e culturale della contemporaneità ed eleva il videogioco a forma d’arte dei nostri giorni. Il Museo Archeologico di Taranto diventa così tra i primi musei a esplorare questo nuovo linguaggio per raggiungere e comunicare con un pubblico mondiale. Dopo aver fatto commuovere oltre tre milioni di giocatori con Father and Son, dopo aver trasformato Firenze in un’immensa area dove collezionare carte storiche con Firenze Game, Past for Future rappresenta un progetto pioneristico per stimolare il turismo videoludico nell’area di Taranto. Se fino ad ora videogame e musei sembravano due mondi completamente separati oggi sviluppare progetti di questo tipo è un passo fondamentale per interagire maggiormente con il pubblico e far conoscere i propri tesori a milioni di persone in tutto il mondo".

Il gioco sarà disponibile gratuitamente su Google Play e App Store a partire dal 21 dicembre.

Nell’immagine: uno screenshot del gioco

Il Museo Archeologico di Taranto lancia un videogioco, “Past for future”, che vi farà viaggiare nel tempo
Il Museo Archeologico di Taranto lancia un videogioco, “Past for future”, che vi farà viaggiare nel tempo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER