I tesori delle biblioteche statali - Finestre sull'Arte

La collezione di strumenti scientifici della Biblioteca Casanatense

La collezione di strumenti scientifici della Biblioteca Casanatense

Astrolabi, compassi, magneti, quadranti, meridiane. Sono alcuni degli antichi strumenti scientifici che fanno parte della collezione della Biblioteca Casanatense, che opera dal 1701 nel convento domenicano di Santa Maria sopra Minerva a Roma. La Bibl...
Leggi tutto...
Il manoscritto autografo del De Prospectiva Pingendi di Piero della Francesca

Il manoscritto autografo del De Prospectiva Pingendi di Piero della Francesca

È opera di Piero della Francesca (Borgo San Sepolcro, 1412 circa - 1492) il primo trattato dedicato alla prospettiva scientifica: è il De Prospectiva Pingendi, trasmesso da sette manoscritti. Tre sono quelli che ci hanno fatto arrivare ...
Leggi tutto...
Il Fondo Imbriani, tra canzone popolare napoletana e carteggi del grande letterato

Il Fondo Imbriani, tra canzone popolare napoletana e carteggi del grande letterato

Vittorio Imbriani (Napoli, 1840 - 1886) è stato uno degli esponenti più importanti della cultura napoletana dell'Ottocento. Nato da Paolo Emilio Imbriani e Carlotta Poerio, quest'ultima sorella del poeta risorgimentale Alessandro, visse...
Leggi tutto...
Il fondo manzoniano della Biblioteca Nazionale Braidense di Milano

Il fondo manzoniano della Biblioteca Nazionale Braidense di Milano

Il 22 maggio 1873, a Milano, veniva a mancare Alessandro Manzoni: il grande letterato, nel suo testamento del 1867, aveva lasciato in eredità i suoi autografi al figlio Pietro Luigi Manzoni, che tuttavia scomparve poco meno di un mese prima de...
Leggi tutto...
Come si andava alle terme nel Medioevo: il De Balneis Puteolanis

Come si andava alle terme nel Medioevo: il De Balneis Puteolanis

Come si andava alle terme nel Medioevo? Chi fosse curioso di ricavare informazioni sulle cure termali antiche, potrebbe sfogliare un prezioso codice conservato alla Biblioteca Angelica di Roma, un poemetto di Pietro da Eboli (Eboli, 1150 circa - 1220...
Leggi tutto...

La Bibbia Amiatina, la più antica copia delle Scritture nella versione latina di san Girolamo

Si trova alla Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze uno dei manoscritti più importanti per lo studio delle Sacre Scritture: si tratta della Bibbia Amiatina (nota anche come Codex Amiatinus), un codice che fu prodotto nei monasteri di Wearm...
Leggi tutto...

1Pagina 1 di 1