Rinascimento - Finestre sull'Arte

Rinascimento urbinate... dalla teoria alla pratica: l'Annunciazione di Giovanni Santi

Rinascimento urbinate... dalla teoria alla pratica: l'Annunciazione di Giovanni Santi

Uno dei principali protagonisti del Rinascimento urbinate, vale a dire Giovanni Santi (Colbordolo, 1440 - Urbino, 1494), è conosciuto oggi soprattutto per esser stato padre d'uno dei più grandi pittori che la storia dell'arte ricordi, Raffaello San...
Leggi tutto...
Il Codice Leicester e gli studi di Leonardo da Vinci in un grande lavoro di ricerca agli Uffizi

Il Codice Leicester e gli studi di Leonardo da Vinci in un grande lavoro di ricerca agli Uffizi

Il ritorno a Firenze del Codice Leicester di Leonardo da Vinci (Anchiano, 1452 – Amboise, 1519), a distanza di trentasei anni dalla mostra fiorentina del 1982 che esponeva i preziosi fogli del manoscritto del grande genio, non intende essere, c...
Leggi tutto...
La grazia e la dolcezza della sant'Agata del Correggio

La grazia e la dolcezza della sant'Agata del Correggio

La Sant'Agata del Correggio (Antonio Allegri, Correggio, 1489 circa - 1534) è una ragazza dai lineamenti dolcissimi, pensierosa, densa d'umanità: poco più che una bambina, con le guance leggermente arrossate, e coi capelli castani raccolti all'in...
Leggi tutto...
Come si organizza una mostra seria. Il caso di “Lorenzo Lotto. Il richiamo delle Marche”

Come si organizza una mostra seria. Il caso di “Lorenzo Lotto. Il richiamo delle Marche”

Se nelle pubblicazioni che accompagnano le mostre è naturale aspettarsi contributi che facciano luce sulle motivazioni che hanno portato all'ideazione dell'esposizione (o almeno, questo è quanto normalmente ci s'attende da parte d'una mostra fondat...
Leggi tutto...

Il giovane Tintoretto, dagli esordî fino allo spettacolare Miracolo dello schiavo

“Essendo molto inclinato da natura al disegno, si diede con gran diligenza à disegnare tutte le cose buone a Vinegia, e fece grande studio sopra le statue rappresentanti Marte, e Nettuno di Jacopo Sansovino, e poscia si prese per princ...
Leggi tutto...

La Congiura dei Pazzi, l'evento che cambiò per sempre il volto di Firenze e dell'Italia. La storia attraverso l'arte

"Era alto di statura, aveva un corpo ben proporzionato, i pettorali ampi e sporgenti, le braccia muscolose e ben tornite, le articolazioni resistenti, il ventre piatto, le cosce robuste, le gambe decisamente forti, gli occhi espressivi, il volto ...
Leggi tutto...

La seconda stagione della fiction “I Medici”: 15 location dove è stata girata la serie

La seconda stagione della serie tv I Medici sta riscuotendo un grande successo, anche perché sta contribuendo a far scoprire o riscoprire una buona parte del patrimonio artistico italiano, dal momento che gran parte delle scene sono ambientate pres...
Leggi tutto...

C'è un nuovo dipinto di Lorenzo Lotto a Recanati? La “provocazione” della grande mostra di Macerata

Una "scommessa ragionevole" e una "provocazione critica che non potrà che suscitare discussioni": con tali definizioni, Enrico Maria Dal Pozzolo ha inteso presentare una nuova e suggestiva ipotesi attributiva per la Sacra Famiglia conservata al M...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 11 pagine






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Barocco     Quattrocento     Firenze     Genova     Roma    

Strumenti utili