Firenze, al via le visite sui ponteggi alla Cappella Brancacci per vedere da vicino gli affreschi


Dal 4 febbraio 2022 sarà possibile salire sui ponteggi per ammirare per la prima volta da vicino gli affreschi della Cappella Brancacci, capolavori di Masaccio, Masolino da Panicale e Filippino Lippi.

Come già annunciato, è partito il restauro della Cappella Brancacci e, grazie alla presenza dei ponteggi necessari all’attività di diagnostica e restauro, si potranno ammirare per la prima volta da vicino i capolavori di Masaccio, Masolino da Panicale e Filippino Lippi.

Prenderanno il via quindi venerdì 4 febbraio le visite speciali al cantiere della Cappella all’interno della chiesa del Carmine a Firenze. Sarà aperta al pubblico quattro giorni la settimana: venerdì, sabato, lunedì con orario dalle 10 alle 17; domenica dalle 13 alle 17. Martedì, mercoledì e giovedì sarà invece chiusa al pubblico per consentire i lavori che richiedono assenza di visitatori.

Per ragioni di sicurezza gli accessi saranno con prenotazione obbligatoria e potranno accedere non oltre dieci persone ogni 30 minuti. Per la prenotazione telefonare al numero 055 2768224 o scrivere a bigliettimusei.comune.fi.it o cappellabrancacci@musefirenze.it. Inoltre, a breve, previe verifiche tecniche, sarà in funzione l’ascensore che permetterà anche ai visitatori con difficoltà motorie di accedere al cantiere. Per tutti gli aggiornamenti è possibile visitare il sito cultura.comune.fi.it

Negli stessi giorni di apertura saranno possibili visite introduttive a cura di MUS.E, preliminari all’accesso in autonomia alla Cappella, con prenotazione obbligatoria scrivendo a cappellabrancacci@musefirenze.it. Per informazioni: www.musefirenze.it

Nell’immagine: la Cappella Brancacci. Foto di Miguel Hermoso Cuesta

Firenze, al via le visite sui ponteggi alla Cappella Brancacci per vedere da vicino gli affreschi
Firenze, al via le visite sui ponteggi alla Cappella Brancacci per vedere da vicino gli affreschi


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Importante ritrovamento in un quartiere di Napoli: riemerge dipinto di Massimo Stanzione
Importante ritrovamento in un quartiere di Napoli: riemerge dipinto di Massimo Stanzione
Urbino, a Palazzo Ducale il Vessillo di Manuele Notho Paleologo appena restaurato
Urbino, a Palazzo Ducale il Vessillo di Manuele Notho Paleologo appena restaurato
Botticelli, scoperto il disegno di una Madonna sotto il Vir Dolorum che andrà in asta
Botticelli, scoperto il disegno di una Madonna sotto il Vir Dolorum che andrà in asta
Compra un disegno per 30 dollari, e secondo gli esperti è un autografo di Dürer
Compra un disegno per 30 dollari, e secondo gli esperti è un autografo di Dürer
Critiche all'Olanda per l'acquisto del Rembrandt da 175 milioni di euro
Critiche all'Olanda per l'acquisto del Rembrandt da 175 milioni di euro
La camera turca di Villa Medici, primo interno d'ispirazione islamica a Roma. Ecco com'era nell'800
La camera turca di Villa Medici, primo interno d'ispirazione islamica a Roma. Ecco com'era nell'800