Candice Lin vince il Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura 2022: per lei 10mila euro e una mostra


Vincitrice della sesta edizione del Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura è Candice Lin. A lei un riconoscimento di 10mila euro e una mostra alla GAM di Milano che si terrà quest’autunno. 

È Candice Lin (Concord, Massachusetts, 1979) la vincitrice della sesta edizione del Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura, premio nato nel 2006 dedicato alla scultura che assegna la cifra di 10mila euro a un artista di età compresa tra i 25 e i 45 anni la cui ricerca individuale esprima una riflessione sull’idea stessa e sulla pratica della scultura.

L’artista, che vive e lavora a Los Angeles, ha “in poco più di un decennio sviluppato un linguaggio personalissimo, radicato nella storia della scultura e notevole sia per l’interdisciplinarietà che per la varietà materiale”, ha scritto il Comitato di Selezione del Premio. "Le opere di Lin sono il frutto di una ricerca che spesso guarda a realtà marginali o dimenticate e che si ispirano a figure quali George Psalmanazar, Jeanne Baré, o Lynn Margulis, la cui vita e il cui lavoro fanno vacillare le nostre idee sui temi di razza e genere. Nei suoi lavori, Lin riflette spesso su come i materiali – e quindi anche gli oggetti e la scultura – possano raccontare storie sociali: materiali ricchi di storia, come il tè o la porcellana, indagati nelle loro connotazioni socioculturali e analizzati all’interno di dinamiche storiche controverse. Tuttavia, le installazioni di Lin non sono mai didattiche, bensì speculative, caratterizzate da sfumature che confondono il confine tra finzione e verità. La sua ricerca incessante circa il significato e lo status di questi materiali e oggetti li trasfigura agli occhi dell’osservatore, fino a raggiungere un’armonia peculiare e poetica tra forma scultorea e indagine storica e socioculturale".

“Ringrazio tutti per aver scelto di assegnarmi il Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura”, ha affermato l’artista. "Sono incredibilmente onorata e grata di essere stata scelta per questo prestigioso Premio da un Comitato di Selezione composto da membri così illustri. Ed è ancora più emozionante considerando il lascito di Arnaldo Pomodoro e degli altri artisti contemporanei ai quali, negli anni, è stato assegnato questo Premio. Sono entusiasta di ritrovarmi in loro compagnia. Negli ultimi anni ho lavorato con materiali effimeri, realizzando installazioni scultoree che sfidano lo spazio istituzionale con elementi instabili quali per esempio nebbia di urina distillata, una macchia rossa di cocciniglia in lenta espansione, una camera da letto fatiscente e in erosione fatta di porcellana cruda. Ho intenzione di utilizzare i generosi fondi ricevuti grazie al Premio per sviluppare un nuovo corpus di lavori che continui la mia ricerca globale sulle storie e sulle tecniche tessili, combinandole con forme astratte in legno che fanno riferimento ad animali e barricate. Spero di poter condividere parte di questo nuovo lavoro, quando sarà completato, alla mostra del Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura alla Galleria d’Arte Moderna".

Candice Lin terrà infatti nell’autunno 2022 una mostra alla GAM - Galleria d’Arte Moderna di Milano.

Foto di Georgia Arnold

Candice Lin vince il Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura 2022: per lei 10mila euro e una mostra
Candice Lin vince il Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura 2022: per lei 10mila euro e una mostra


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Ecco l'unica opera che van Gogh dipinse quando soffriva di psicosi: gli esperti confermano l'autenticità dell'autoritratto di Oslo
Ecco l'unica opera che van Gogh dipinse quando soffriva di psicosi: gli esperti confermano l'autenticità dell'autoritratto di Oslo
Jeff Koons diventerà Accademico d'Onore in Scultura dell'Accademia di Belle Arti di Carrara
Jeff Koons diventerà Accademico d'Onore in Scultura dell'Accademia di Belle Arti di Carrara
Quando lo sci è un'opera d'arte: l'artista e freerider Chris Benchetler firma i nuovi sci Atomic
Quando lo sci è un'opera d'arte: l'artista e freerider Chris Benchetler firma i nuovi sci Atomic
Alla Pilotta di Parma arriva la più grande opera permanente di Maurizio Nannucci mai realizzata in Italia
Alla Pilotta di Parma arriva la più grande opera permanente di Maurizio Nannucci mai realizzata in Italia
Bruxelles, trovato capolavoro di Jacob Jordaens nell'ufficio dell'assessore all'urbanistica!
Bruxelles, trovato capolavoro di Jacob Jordaens nell'ufficio dell'assessore all'urbanistica!
Ridiamo indietro il 2020 con il diritto di recesso: la campagna di un collettivo artistico milanese
Ridiamo indietro il 2020 con il diritto di recesso: la campagna di un collettivo artistico milanese