Milano, nasce il Distretto del Fumetto. Diabolik dà il via.


A Milano, zona Giambellino, prende il via il progetto di riqualificazione artistica che creerà un vero distretto del fumetto italiano. 

A Milano, in via Pesto, tra via Tolstoi e via San Cristoforo, sta nascendo un quartiere interamente dedicato ai comics italiani: sono partiti infatti i lavori di riqualificazione artistica della zona grazie al Municipio 6, attraverso un vero distretto del fumetto

Il progetto ha preso il via con la realizzazione di un murale di quasi 500 metri quadrati che raffigura uno dei personaggi più famosi, Diabolik, poco distante dall’opera che in via San Cristoforo omaggia Guido Crepax e la sua Valentina. Quest’iniziativa che celebra nel capoluogo lombardo i fumetti italiani, amati da grandi e piccoli, si è resa possibile dopo un anno di lavoro che ha visto collaborare il Municipio 6, la Casa Editrice Astorina, il condominio di via Savona 97 (proprietario dei muri), il MUDEC - Museo delle Culture di Milano, gli artisti di We Run the Streets e gli sponsor tecnici ed sconomici New Lac, Consorzio Bramante e Vibrostop. 

Diabolik è stato ideato nel 1962 dalle milanesi Angela e Luciana Giussani e ora le sue avventure prendono forma sui muri di questa zona del Giambellino. È l’occasione di “rendere attrattivo un quartiere fino a pochi mesi fa inospitale, celebrando l’arte del fumetto che rappresenta una parte importante della nostra cultura popolare”, come ha commentato Santo Minniti, Presidente del Municipio 6. I giovani artisti di We Run the Streets combineranno in modo equilibrato “la penna di grandi fumettisti e le loro bombolette spray” ha dichiarato Prosa, writer milanese e presidente dell’Associazione artistica. 

Ph.Credit Consorzio Bramante

Milano, nasce il Distretto del Fumetto. Diabolik dà il via.
Milano, nasce il Distretto del Fumetto. Diabolik dà il via.


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma