A Varese nasce un nuovo museo: la Fondazione Marcello Morandini


In una villa liberty a Varese è stata inauguarata la Fondazione Marcello Morandini dedicata alla promozione e alla conservazione delle opere dell’artista nate dalla sua ricerca sul mondo della geometria.  

A Varese è stata inaugurata la sede della Fondazione Marcello Morandini: una villa liberty restaurata per accogliere le opere dell’artista e designer internazionale, nate dalla sua lunga e appassionata ricerca sul mondo della geometria. La Fondazione sarà quindi dedicata alla promozione, alla valorizzazione e alla conservazione delle opere e dei progetti di Marcello Morandini

Nata nel 2016 con l’obiettivo di realizzare un museo dedicato alle opere dell’artista, la Fondazione ha anche l’intento di promuovere la conoscenza dell’Arte Concreta e Costruttivista, movimento culturale internazionale che spazia dalle arti visive, alla letteratura, all’architettura, alla musica, di cui la Fondazione intende diventare il punto di riferimento in Italia e a livello internazionale, attraverso la realizzazione di mostre, conferenze e pubblicazioni.

La sede è una villa dei primi del Novecento che è stata restaurata e, in tre anni di lavori, trasformata in uno spazio museale dove il mondo di forme del maestro si combina alla memoria storica della dimora. Oltre 930 metri quadrati suddivisi su quattro piani, un grande parco di 3.300 metri quadrati con alberi secolari e piante esotiche. 

Il primo piano sarà destinato alle mostre temporanee internazionali, incentrate soprattutto sull’Arte Concreta e Costruttivista; il secondo ospiterà eventi e iniziative; il terzo sarà interamente dedicato alla sua collezione permanente e, in occasione dell’inaugurazione, sarà qui allestita una mostra antologica che ripercorrerà i principali momenti della produzione dell’artista. L’ultimo e quarto piano ospiterà lo studio dell’artista, gli uffici e l’archivio della Fondazione. 

Nel giardino è stata poi collocata un’installazione dell’artista: anelli bianchi di varie dimensioni realizzati in metallo scatolato e verniciati a polvere, che circondano i tronchi. Marcello Morandini ha pensato al suo museo come uno spazio nuovo per la città, aperto a tutti, accessibile e inclusivo. 

Il progetto è stato cofinanziato dalla Fondazione Cariplo. 

La villa sarà aperta al pubblico dal 2 ottobre 2021. Orari: da giovedì a domenica dalle 10 alle 18. Visite guidate per piccoli gruppi con prenotazione obbligatoria sul sito. Costo 8 euro. 

Per info: www.fondazionemarcellomorandini.com

Ph.Credit Michele Sereni

A Varese nasce un nuovo museo: la Fondazione Marcello Morandini
A Varese nasce un nuovo museo: la Fondazione Marcello Morandini


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma