Aumento capienza cinema e teatri: CTS favorevole. 100% all'aperto e 80% al chiuso


CTS favorevole all’aumento della capienza in cinema, teatri, stadi e palazzetti dello sport. Anche se l’indicazione potrebbe essere rivista nell’arco del prossimo mese. 

Il Comitato Tecnico Scientifico si è confrontato in merito alla possibilità dell’aumento delle capienze in teatri, cinema, stadi e palazzetti dello sport e si dichiara favorevole, anche se l’indicazione potrebbe essere rivista il prossimo mese

“Il Comitato, sulla base dell’attuale evoluzione positiva del quadro epidemiologico e dell’andamento della campagna vaccinale”, si legge in una nota, “ritiene si possano prendere in considerazione allentamenti delle misure in essere, pur sottolineando lìopportunità di una progressione graduale nelle riaperture, basata sul costante monitoraggio dell’andamento dell’epidemia combinato con la progressione delle coperture vaccinali nonché degli effetti delle riaperture stesse”. 

Per quanto riguarda cinema e teatri, il CTS ritiene si possa “procedere con graduali riaperture degli accessi di persone munite di Green Pass per cinema, teatri, sale da concerto”. Ritiene possibile "prevedere un aumento della capienza massima delle strutture al 100% all’aperto e all’80% al chiuso in zona bianca. Tale indicazione potrà essere rivista nell’arco del prossimo mese“. Il CTS inoltre raccomanda che ”siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine chirurgiche durante tutte le fasi degli eventi; sia posta massima attenzione alla qualità  degli impianti di aerazione; ci sia la vigilanza sul rispetto delle indicazioni". Riguardo agli accessi ai musei “non pone limitazioni ma raccomanda di garantire l’organizzazione dei flussi per favorire il distanziamento interpersonale in ogni fase con l’eccezione dei nuclei conviventi”. 

Per quanto riguarda invece stadi e palazzetti dello sport, il CTS ha deciso che si può “procedere con graduali riaperture degli accessi di persone munite di Green Pass agli eventi sportivi”, e “ritiene possibile prevedere un aumento della capienza massima delle strutture all’aperto al 75% e per quelle al chiuso al 50% in zona bianca”. 

L’Assessore alla Cultura di Firenze Tommaso Sacchi commenta: “Una notizia positiva e necessaria finalmente per i nostri teatri, i nostri cinema, i nostri luoghi di cultura: il Cts ha deciso l’aumento delle capienze. Una novità determinante dopo troppi mesi di stop&go e di chiusure, con tutte le difficoltà che i lavoratori del mondo dello spettacolo hanno vissuto sulla loro pelle, ma anche il segnale che davvero una ripartenza è possibile in tutta sicurezza”. “Pubblico e operatori”, continua, “sono pronti e responsabili, come dimostrato negli scorsi mesi. Non vediamo l’ora di tornare a visitare un museo, ad andare a teatro e al cinema, ma anche ad assistere a un concerto dal vivo, in tranquillità e sicurezza e con più libertà rispetto agli scorsi mesi”.

 

Aumento capienza cinema e teatri: CTS favorevole. 100% all'aperto e 80% al chiuso
Aumento capienza cinema e teatri: CTS favorevole. 100% all'aperto e 80% al chiuso


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Barocco     Firenze     Frammenti