Ci lascia Romano Bertola, papÓ di Miguel e Jo Condor


Ci lascia Romano Bertola, artista dell’animazione che ha creato personaggi come Miguel e Jo Condor.

È scomparso ieri, 6 Novembre 2017, a Torino, Romano Bertola, autore di alcuni dei più famosi spot andati in onda su “Carosello”. Aveva 81 anni.

Nato nel capoluogo piemontese il 10 Maggio 1936, Bertola aveva iniziato la sua carriera come scrittore, vincendo nel 1958 il premio Cesare Pavese con il romanzo “La stanza delle mimose”. Pochi anni dopo iniziò a lavorare nel settore pubblicitario nell’agenzia di Armando Testa dove si occupava soprattutto della composizione di jingle per gli spot che sarebbero andati in onda su “Carosello”, il contenitore pubblicitario della televisione nazionale.

Tra questi jingle ricordiamo “Miguel son mi”, la pubblicità dei biscotti Mattutini con protagonista il Messicano Miguel, e “E che, ci ho scritto Jo Condor?”, che vedeva al centro, appunto, Jo Condor, il rapace militare del titolo che disturbava la vita della Valle Felice, distruggendo cose amate da tutti gli abitanti, finchè un gruppo di bambini non invoca l’aiuto del Gigante amico che risolveva la situazione.

Con la scomparsa di Bertola, se ne va un artista musicale e dell’animazione al servizio del marketing che ha scritto una pagina di storia della tv italiana.

Ci lascia Romano Bertola, papÓ di Miguel e Jo Condor
Ci lascia Romano Bertola, papÓ di Miguel e Jo Condor


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER