Fontana dei Quattro Fiumi, Sovrintendenza chiarisce: danno causato dall'usura di un perno


Il leone della fontana dei Quattro Fiumi non è stato vandalizzato: la mandibola si è staccata a causa dell’usura di un perno. I chiarimenti della Sovrintendenza.

Non c’è un atto vandalico o un danneggiamento deliberato alla base dello sfregio del leone della fontana dei Quattro Fiumi, capolavoro di Gian Lorenzo Bernini. A chiarire finalmente l’accaduto è la Sovrintendenza Capitolina, che ha spiegato come il danno si sia verificato a causa dell’usura di un perno metallico che ha provocato il distacco di una parte del muso del leone, che si trova a fianco della personificazione del Nilo. Il danno si è verificato il 18 agosto, i tecnici della Sovrintendenza hanno recuperato subito il frammento mancante e, sempre stando a quanto comunica la Sovrintendenza, il restauro è in programma dalla prossima settimana.

“I frammenti si sono distaccati il 18 agosto per l’usura di un perno metallico di ancoraggio e non per un atto vandalico”, dichiara la Sovrintendenza capitolina su Twitter. “Sono stati recuperati immediatamente dai nostri tecnici e sono in laboratorio per essere preparati per l’intervento di riadesione previsto dal 13 gennaio”. Rimane da capire tuttavia perché non è stata data pronta comunicazione del danneggiamento subito dal monumento e perché si è atteso così tanto per l’intervento di ripristino.

Nell’immagine, a sinistra: il leone integro (ph. Francesco Bini, foto del 2006), a destra il leone senza la mandibola (ph. @larissaromeguide via Instagram, foto del 5 dicembre 2020)

Fontana dei Quattro Fiumi, Sovrintendenza chiarisce: danno causato dall'usura di un perno
Fontana dei Quattro Fiumi, Sovrintendenza chiarisce: danno causato dall'usura di un perno


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma