Dopo la mostra a San Francisco, torna a Firenze l'Autoritratto di Raffaello


Dopo essere stato in mostra a San Francisco, il celebre Autoritratto di Raffaello torna a Firenze e sarà collocato per alcuni mesi nella Sala di Saturno di Palazzo Pitti.

Dopo essere stato esposto in mostra a San Francisco in occasione di un’esposizione dedicata al Rinascimento italiano, l’Autoritratto di Raffaello è tornato a Firenze

La celebre opera realizzata dal maestro urbinate nei primi anni del Cinquecento è ora custodita nella Sala di Saturno di Palazzo Pitti: la sala conserva già dieci dipinti di Raffaello, tra cui la Madonna della Seggiola, insieme a tele del Perugino e di altri grandi artisti, come Andrea del Sarto, Annibale Carracci, Justus Sustermans.
L’Autoritratto di Raffaello rimarrà nella Sala di Saturno per alcuni mesi, fino a quando non saranno pronte le sale dedicate alla vasta collezione di autoritratti al primo piano delle Gallerie degli Uffizi. Queste infatti accoglieranno stabilmente il dipinto e sarà una delle loro opere principali.

Il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, ha affermato: "Fino a primavera l’Autoritratto si unisce al corpus di capolavori di Raffaello custodito nella Sala di Saturno. Si tratta, dopo un disegno nelle collezioni del British Museum dove Sanzio si raffigura poco più che diciottenne, dell’autoritratto più giovanile dell’urbinate, ammirato e copiato da generazioni di giovani artisti di tutto il mondo. Saremo fieri di rendere questa opera uno dei cardini delle nuove sale degli autoritratti nella Galleria degli Uffizi". 

L’opera è conservata a Firenze dal 1631, anno in cui giunse in eredità dalla collezione Della Rovere di Urbino.

Per info: www.uffizi.it

Immagine: Raffaello Sanzio, Autoritratto (1504-1506 circa; olio su tavola, 47,5 x 33 cm; Firenze, Gallerie degli Uffizi)

Dopo la mostra a San Francisco, torna a Firenze l'Autoritratto di Raffaello
Dopo la mostra a San Francisco, torna a Firenze l'Autoritratto di Raffaello


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER