Bergamo, all'Accademia Carrara la prima mostra di sempre su Simone Peterzano, maestro di Caravaggio


Dal 6 febbraio al 17 maggio 2020, l’Accademia Carrara di Bergamo ospita la mostra ’Tiziano e Caravaggio in Peterzano’, prima monografica dedicata a Simone Peterzano.

L’Accademia Carrara di Bergamo dedica una mostra dedicata a Simone Peterzano (Venezia, 1535 circa - Milano, 1599) che è stato allievo a Venezia di Tiziano e maestro a Milano di Caravaggio.

Curata da Simone Facchinetti, Francesco Frangi, Paolo Plebani e Maria Cristina Rodeschini, la mostra, intitolata Tiziano e Caravaggio in Peterzano, non vuole solo far conosciere questo artista poco noto, ma, grazie ad importanti prestiti, vuole porre l’attenzione verso un capitolo straordinario della pittura tra Cinquecento e Seicento, cercando di dare alcune risposte.

Il percorso espositivo è ariccchito da capolavori di Tiziano, Tintoretto, Veronese e Caravaggio per riscoprire l’opera di Peterzano e restituirlo alla dimensione che merita, tra i più illustri protagonisti della storia dell’arte italiana.

Nove le sezioni previste: la formazione e la giovinezza di Simone Peterzano, all’ombra di Tiziano; iconografia della musica; soggetti erotici; Angelica e Medoro: echi e riflessi letterari; Peterzano e la pratica del disegno tra Veneto e Lombardia; l’arrivo a Milano: le pale per i Barnabiti; la Milano di Carlo Borromeo; l’affermazione lombarda di Peterzano; Michelangelo Merisi da Caravaggio.

La mostra apre dal 6 febbraio al 17 maggio 2020.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale dell’Accademia Carrara.

Nell’immagine: Simone Peterzano, Il miracolo dei santi Paolo e Barnaba a Listri (1573-1580 circa; Milano, chiesa dei Santi Paolo e Barnaba)

Bergamo, all'Accademia Carrara la prima mostra di sempre su Simone Peterzano, maestro di Caravaggio
Bergamo, all'Accademia Carrara la prima mostra di sempre su Simone Peterzano, maestro di Caravaggio


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma