Cinquecento - Finestre sull'Arte

Gli affreschi di Palma il Giovane all'Oratorio dei Crociferi, un gioiello poco noto nel cuore di Venezia

Gli affreschi di Palma il Giovane all'Oratorio dei Crociferi, un gioiello poco noto nel cuore di Venezia

Raccontare un luogo, la sua storia, la sua funzione e i suoi abitanti attraverso l’arte: un compito di certo non estraneo a tanti cicli pittorici che troviamo in giro per l’Italia, ma che a Venezia, in un particolare ambiente e period...
Leggi tutto...
La Loggia del Romanino nel Castello del Buonconsiglio di Trento: storia e significato di un capolavoro del Cinquecento

La Loggia del Romanino nel Castello del Buonconsiglio di Trento: storia e significato di un capolavoro del Cinquecento

"Una specie di volta della Farnesina, per quanto riguarda i compiti illustrativi e la ripartizione formale": così, nel 1930, lo storico dell'arte Antonio Morassi definiva la Loggia Grande del Castello del Buonconsiglio a Trento, uno degli ambient...
Leggi tutto...
La “Vecchia” di Giorgione prima e dopo. Tutto sul restauro del capolavoro di Venezia

La “Vecchia” di Giorgione prima e dopo. Tutto sul restauro del capolavoro di Venezia

È terminato il restauro della Vecchia, capolavoro del Giorgione (Castelfranco Veneto, 1478 - Venezia, 1510). L'opera, conservata alle Gallerie dell'Accademia di Venezia, rimane per qualche giorno ammirabile dal pubblico veneziano, per poi partire...
Leggi tutto...

La donna a cui Leonardo da Vinci non volle catturare l'anima: la Belle Ferronnière

Con l’Umanesimo rinascimentale si assistette a un rinnovato interesse per l’antichità e alla diffusione di una cultura che prendeva le mosse dalle scoperte compiute grazie alle numerose traduzioni di testi greci e latini. L&rsq...
Leggi tutto...

Il Tintoretto maturo tra innovazioni tecniche e ritratti eccelsi: la mostra di Venezia (che andrà negli USA)

Non pende dubbio alcuno sul fatto che lo straordinario Miracolo dello schiavo, il monumentale telero che il Tintoretto (Jacopo Robusti, Venezia, 1519 - 1594) dipinse nel 1548 per la Scuola Grande di San Marco, rappresenti una sorta di cesura tra ...
Leggi tutto...
Il Codice Leicester e gli studi di Leonardo da Vinci in un grande lavoro di ricerca agli Uffizi

Il Codice Leicester e gli studi di Leonardo da Vinci in un grande lavoro di ricerca agli Uffizi

Il ritorno a Firenze del Codice Leicester di Leonardo da Vinci (Anchiano, 1452 – Amboise, 1519), a distanza di trentasei anni dalla mostra fiorentina del 1982 che esponeva i preziosi fogli del manoscritto del grande genio, non intende essere, c...
Leggi tutto...
La grazia e la dolcezza della sant'Agata del Correggio

La grazia e la dolcezza della sant'Agata del Correggio

La Sant'Agata del Correggio (Antonio Allegri, Correggio, 1489 circa - 1534) è una ragazza dai lineamenti dolcissimi, pensierosa, densa d'umanità: poco più che una bambina, con le guance leggermente arrossate, e coi capelli castani raccolti all'in...
Leggi tutto...
Come si organizza una mostra seria. Il caso di “Lorenzo Lotto. Il richiamo delle Marche”

Come si organizza una mostra seria. Il caso di “Lorenzo Lotto. Il richiamo delle Marche”

Se nelle pubblicazioni che accompagnano le mostre è naturale aspettarsi contributi che facciano luce sulle motivazioni che hanno portato all'ideazione dell'esposizione (o almeno, questo è quanto normalmente ci s'attende da parte d'una mostra fondat...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 8 pagine






Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Barocco     Firenze     Quattrocento     Genova     Roma