A Firenze una mostra di autoritratti di Alfredo Catarsini nel trentennale della sua scomparsa


L’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze presenta dal 17 gennaio al 17 febbraio 2023 una mostra dedicata agli autoritratti dell’artista viareggino Alfredo Catarsini, nel trentennale della sua scomparsa. 

Nel 2023 ricorrono i trent’anni dalla scomparsa dell’artista viareggino Alfredo Catarsini e per celebrare l’anniversario e lo stretto rapporto che legava Catarsini a Firenze, dove nell’arco più di sessant’anni espose le sue opere per ben trenta volte in prestigiose sedi, l’Accademia delle Arti del Disegno e la Fondazione Alfredo Catarsini presentano la mostra L’Artista allo specchio. Alfredo Catarsini: autoritratti dal 1930 al 1985, a cura di Rodolfo Bona, visitabile dal 17 gennaio al 17 febbraio 2023.

Arricchita dal catalogo edito da Grafiche Ancora di Viareggio con le schede di tutte le opere in mostra e altri apparati, la rassegna espone venticinque autoritratti dell’artista, realizzati con varie tecniche d’espressione, di diversa misura; gran parte delle opere provengono dalla collezione della Fondazione Catarsini, ma non mancano prestiti significativi. Dopo le mostre di Villa Bertelli a Forte dei Marmi e del Palazzo delle Esposizioni di Lucca, questa mostra è la prima organizzata dalla Fondazione Catarsini nel 2023.

“Nella città dell’autoritratto per eccellenza, poiché Firenze annovera la ben nota collezione avviata dal Cardinal Leopoldo de’ Medici con oltre 1750 numeri, e tra questi un Catarsini del 1934, donato nel 2005 alla Galleria degli Uffizi, la mostra convalida il grande impegno della Fondazione Alfredo Catarsini, energicamente guidata da Elena Martinelli, che l’Accademia delle Arti del Disegno è lieta di accogliere e valorizzare”, ha scritto nel catalogo della mostra la Presidente dell’Accademia Cristina Acidini. Il curatore Rodolfo Bona scrive che “l’artista ha indagato il movimento della figura e l’espressione dell’uomo, temi ricorrenti in tutta la sua produzione, nei ritratti intensi degli anni Trenta e Quaranta, nei nudi e negli autoritratti, nei quali ha eletto il proprio volto a terreno di indagine formale e psicologica, registrandone i mutamenti fisionomici e intellettuali. […] La chiave di lettura prescelta per presentare la sua complessa personalità di pittore, scrittore e insegnante di disegno, infatti, è proprio questo genere da lui a lungo coltivato e interpretato attraverso diverse modalità di scrittura, che spaziano dal registro realista a quello caricaturale o sperimentale, con una notevole varietà grafica”.

La scelta di esporre in mostra a Firenze questa selezione di autoritratti è legata anche al fatto che Catarsini ha partecipato a tante esposizioni nel capoluogo, dalla prima collettiva del 1927 nei Chiostri di Santa Maria Novella fino alla grande personale, antologica del 1981 a Palazzo Strozzi, dove furono in mostra per tre settimane oltre duecento opere. E tra una mostra e l’altra, Catarsini spesso si divertiva ad autoritrarsi.

Per info: www.fondazionecatarsini.com

Orari: Martedì e mercoledì dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30. Gli altri giorni su appuntamento chiamando il numero 055-219642.

Immagine: Alfredo Catarsini, Autoritratto (1943; olio su tela, 50 x 40 cm; Viareggio, collezione privata)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraLArtista allo specchio. Alfredo Catarsini: autoritratti dal 1930 al 1985
CittàFirenze
SedeAccademia delle Arti del Disegno
DateDal 17/01/2023 al 17/02/2023
ArtistiAlfredo Catarsini
CuratoriRodolfo Bona
TemiNovecento, Disegni

A Firenze una mostra di autoritratti di Alfredo Catarsini nel trentennale della sua scomparsa
A Firenze una mostra di autoritratti di Alfredo Catarsini nel trentennale della sua scomparsa


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Pittrice surrealista, scenografa, scrittrice: Leonor Fini in mostra a Trieste
Pittrice surrealista, scenografa, scrittrice: Leonor Fini in mostra a Trieste
Firenze, doppia mostra alla Galleria Eduardo Secci: Marco Tirelli e Radu Oreian
Firenze, doppia mostra alla Galleria Eduardo Secci: Marco Tirelli e Radu Oreian
Vertigine: a Domodossola una mostra sulla montagna letta da 21 artisti contemporanei
Vertigine: a Domodossola una mostra sulla montagna letta da 21 artisti contemporanei
Venezia, la pi grande veduta della citt  per la prima volta in mostra alla Querini Stampalia
Venezia, la pi grande veduta della citt per la prima volta in mostra alla Querini Stampalia
A Gorizia in mostra ritratti e autoritratti d'artista dal Cinquecento a oggi
A Gorizia in mostra ritratti e autoritratti d'artista dal Cinquecento a oggi
Roma, in mostra le fotografie di Stefano Cigada che ritraggono le statue dei grandi musei
Roma, in mostra le fotografie di Stefano Cigada che ritraggono le statue dei grandi musei



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020