Milano, l'arte non si ferma. La proposta di Fabbrica EOS per la personale di Davide Bramante


La proposta di Fabbrica EOS di Milano per evitare sovraffolamenti all’inaugurazione della personale del fotografo Davide Bramante.

La Fabbrica EOS di Milano presenta dal 6 marzo al 18 aprile la personale di Davide Bramante (Siracusa, 1970), dal titolo New York, New Delhi, New Old, curata da Giacinto Di Pietrantonio. 

“Il mio modo di fotografare è identico al mio modo di ricordare, pensare, sognare, sperare, tutto avviene per sovrapposizioni temporali e spaziali” ha sottolineato lo stesso Bramante. Il curatore lo definisce “un artista che ha scelto la fotografia per stare dalla parte dell’arte”: le sue opere sono visioni simultanee che vengono spesso assimilate a uno stile futurista. 

Bramante crea, attraverso stratificazioni, immagini che rispecchiano la società contemporanea in un gioco di luci e ombre che si sovrappongono, arrivando a unire fino a nove fotogrammi. “Le nuove città sono delle rivisitazioni di città più antiche che esistono in giro per il mondo, città potentissime che comunque si ispirano a Roma e alla nostra storia. Il più delle volte creo le mie città ideali sovrapponendone altre, ad esempio San Pietroburgo è stata creata a immagine e somiglianza di Roma e Parigi” ha aggiunto il fotografo.

Per far fronte alle disposizioni della Regione Lombardia per l’emergenza Coronavirus e per evitare il sovraffollamento durante l’inaugurazione, la Fabbrica EOS ha deciso di anticipare la personale di Bramante al 3 marzo, esponendo ogni giorno in vetrina un’opera dell’artista, al fine di “permettere ai passanti e agli appassionati di poter comunque visionare le opere”. La galleria resterà quindi aperta dalle 11 alle 18 e ha dichiarato che è “una decisione presa a tutela dell’arte, che prosegue la sua strada così come tutti noi. Dobbiamo proseguire nella normalità della vita rispettando le regole che ci sono state date a tutela della nostra salute”. 

Per info: www.fabbricaeos.it

Immagine: Davide Bramante, Milano (In alto), 2014 Ph.Credit Davide Bramante

Milano, l'arte non si ferma. La proposta di Fabbrica EOS per la personale di Davide Bramante
Milano, l'arte non si ferma. La proposta di Fabbrica EOS per la personale di Davide Bramante


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER