Milano, la “pittura indeterminabile” di Giorgio Griffa è in mostra


La Galleria Il Milione di Milano apre, dal 6 febbraio al 27 marzo 2020, la mostra Pittura indeterminabile, personale di Giorgio Griffa (Torino, 1936).

La rassegna espone le opere eseguite dal 1974 al 2010 che interrogano “l’indefinibile complessità della materia” attraverso il “segno anonimo che è solo la traccia del pennello”. Queste opere, proponendo una restituzione del percorso artistico di Griffa, rendono la mostra un momento di dialogo tra le fasi che lo caratterizzano: dalle rigorose procedure degli anni ’70 sino alle opere più recenti in cui si rincorrono squillanti cromie, forme matissiane e stralci di narrazione di quella che Claudio Cerritelli definisce nel testo che accompagna la mostra come fabula picta.

La figura dell’artista è intesa da Griffa come operaio della pittura: solo l’esecuzione può innescare l’indagine critica e analitica e al contempo la dimensione conoscitiva del sé attraverso il movimento. Dipingere è per l’artista parte del processo conoscitivo di un mondo complesso in quanto contemporaneo. Come scrive Cerritelli: “Griffa ha compreso fin dall’inizio l’impossibilità di rappresentare un mondo ideale compiuto, mentre era possibile ’la pittura di un mondo che si realizza man mano che si fa’ dunque una pittura che mostra il suo farsi perseguendo passo dopo passo il senso della sua libertà”. Griffa asseconda la logica interna all’opera, l’intelligenza della materia, decidendo di relazionarsi con essa in maniera riflessiva e senza imposizioni, dando vita a una pittura viva e in espansione. In questo senso il segno dell’artista rappresenta l’energia generativa dell’immagine e il germoglio della possibilità dell’opera.

Per tutte le informazioni potete telefonare al numero +39 02 29063272, mandare una mail a info@galleriailmilione.com oppure visitare il sito ufficiale della Galleria Il Milione.

Nell’immagine: un’opera di Giorgio Griffa

Milano, la “pittura indeterminabile” di Giorgio Griffa è in mostra
Milano, la “pittura indeterminabile” di Giorgio Griffa è in mostra


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER