In arrivo nella Chiesa di Santo Stefano al Ponte la Monet Experience and the Impressionists


Dal 18 novembre 2017 all’1 maggio 2018 la Chiesa di Santo Stefano al Ponte di Firenze accoglierà la Monet Experience and the Impressionists

Dal 18 novembre 2017 all’1 maggio 2018 gli amanti delle opere di Monet e degli impressionisti potranno immergersi in una vera e propria esperienza sensoriale.

Nella Chiesa di Santo Stefano al Ponte di Firenze verrà ospitata la "Monet Experience and the Impressionists": un percorso virtuale d’immagini, che riprodurranno i quadri dell’artista, e di suoni che emozioneranno lo spettatore.
Come integrazione allo spettacolo, è possibile grazie agli Oculus addentrarsi nell’avventura percettiva in 3D.

Il percorso espositivo è prodotto da Crossmedia Group.

Per maggiori informazioni: www.monetexperience.it

Orari: Tutti i giorni dalle 10 alle 19.30

Biglietti: Adulti 13 euro, studenti e over 65 anni 10 euro, da 5 a 12 anni 8 euro, under 5 anni gratuito.
Biglietti famiglia: 2 adulti + 2 bambini 34 euro, 2 adulti + 3 bambini 40 euro, 2 adulti + 4 bambini 44 euro.

Immagine: Claude Monet, Donna con il parasole  (1875; olio su tela, 100×81 cm; Washington, National Gallery of Art.

In arrivo nella Chiesa di Santo Stefano al Ponte la Monet Experience and the Impressionists
In arrivo nella Chiesa di Santo Stefano al Ponte la Monet Experience and the Impressionists


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER