Todi, una mostra ripercorre cinquant'anni di grande arte nella cittadina umbra


Dal 16 aprile all’11 settembre 2022, a mostra “Artodi” ripercorre cinquant’anni di grande arte a Todi, con opere di artisti come Alighiero Boetti, Beverly Pepper, Piero Dorazio, Gianni Dessì e molti altri.

Cinquant’anni d’arte contemporanea a Todi, in Umbria: dal 16 aprile all’11 settembre 2022, il Palazzo del Vignola in via del Seminario a Todi ospita la mostra Artodi. I grandi artisti che hanno scelto Todi, organizzata dall’associazione “Todi per l’Arte” e a cura di Massimo Mattioli. La rassegna, sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, che si avvale del patrocinio del Comune di Todi e della partnership con Anteo, impresa sociale che gestisce Palazzo del Vignola, intende ripercorrere cinque decenni durante i quali grandi nomi dell’arte contemporanea, da Alighiero Boetti a Beverly Pepper, da Piero Dorazio a Gianni Dessì, da Piero Pizzi Cannella a Marco Tirelli, hanno scelto Todi come luogo per far nascere le loro opere o per esporle.

Il legame tra Todi e l’arte contemporanea comincia negli anni Settanta, epoca in cui nella cittadina umbra arriva Beverly Pepper, poi stabilitasi in Umbria e alla quale oggi è dedicato un parco di scultura (il primo della regione) dove si ammirano le sue opere e che ha aperto al pubblico nel 2019. È stata poi la volta di Piero Dorazio, al quale, come a Beverly Pepper, è dedicata un’intera sala proprio in virtù dello stringente rapporto intessuto con Todi, e poi degli artisti della Scuola Romana (come Nunzio, Gianni Dessì, Marco Tirelli, Piero Pizzi Cannella e poi l’umbro Bruno Ceccobelli, che dopo la sua formazione romana è tornato nella terra natale). Non manca poi un approfondimento sull’Associazione Piazza Maggiore, capace di portare a Todi grandi artisti (da Hans Arp a Renato Guttuso, da Max Bill a Carlo Carrà), e sul Todi Festival, la cui immagine è stata curata da artisti come Jannis Kounellis, Arnaldo Pomodoro, lo stesso Boetti. Spazio poi alla ceramica, arte tradizionale dell’Umbria, con un focus sulla “Via degli Artisti” di Todi, che raduna ceramisti contemporanei.

In mostra è possibile vedere opere di Piero Dorazio, Beverly Pepper, Nino Cordio, Nino Caruso, Brian O’Doherty, Giuseppe Spagnulo, Bruno Ceccobelli, Giuseppe Gallo, Gianni Dessì, Nunzio, Piero Pizzi Cannella, Marco Tirelli, Mauro Salvi, Ugo Levita, Michele Ciribifera, Marino Ficola, Antonella Zazzera, Antonio Buonfiglio, A&C Ceccobelli, Rolf Jacobsen, Michele Toppetti, Riccardo Murelli, Roberto Bernardi, Silvia Ranchicchio, Luca Leandri, Rita Miranda, Giorgio Crisafi. Durante i sei mesi di apertura saranno organizzati incontri, eventi e approfondimenti per immaginare un percorso verso un museo di arte contemporanea a Todi.

Per informazioni è possibile contattare l’associazione Todi per l’Arte.

Todi, una mostra ripercorre cinquant'anni di grande arte nella cittadina umbra
Todi, una mostra ripercorre cinquant'anni di grande arte nella cittadina umbra


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Rimini in mostra un nucleo di importanti crocifissi del Trecento riminese
A Rimini in mostra un nucleo di importanti crocifissi del Trecento riminese
Venezia, a Palazzo Grimani in mostra gli acquerelli di Mary Weatherford ispirati a Tiziano
Venezia, a Palazzo Grimani in mostra gli acquerelli di Mary Weatherford ispirati a Tiziano
Scultori giapponesi che lavorano il marmo delle Apuane in mostra al Tempio Meiji di Tokyo
Scultori giapponesi che lavorano il marmo delle Apuane in mostra al Tempio Meiji di Tokyo
L'universo di Ignacio Goitia all'Instituto Cervantes di Roma
L'universo di Ignacio Goitia all'Instituto Cervantes di Roma
Intimate Audrey. A La Spezia un ritratto inedito e privato di Audrey Hepburn in una mostra-biografia creata dal figlio
Intimate Audrey. A La Spezia un ritratto inedito e privato di Audrey Hepburn in una mostra-biografia creata dal figlio
A Milano sta per arrivare una grande mostra di Maurizio Cattelan sul ciclo della vita
A Milano sta per arrivare una grande mostra di Maurizio Cattelan sul ciclo della vita