Milano, una mostra su Antonio Canova alla Galleria Carlo Orsi


Dal 1° al 22 dicembre, la Galleria Carlo Orsi di Milano dedica una mostra ad Antonio Canova, a cura di Fernando Mazzocca, nel duecentesimo anniversario della scomparsa.

Dal 1° al 22 dicembre, la Galleria Carlo Orsi di Milano apre, nella sua sede di via Bagutta 14, la mostra Capolavori di Canova. Un omaggio nel bicentenario della morte, a cura di Fernando Mazzocca. Una mostra-dossier dedicata ad Antonio Canova (Possagno, 1757 – Venezia, 1822), scultore universale e celebrato ai suoi tempi come «classico-moderno», nonché l’unico evento che la città dedica a Canova nel duecentesimo anniversario della scomparsa, avvenuta a Venezia il 13 ottobre 1822.

Canova ha avuto con la città di Milano un rapporto molto particolare, caratterizzato da grandi progetti rimasti irrisolti, occasioni non andate a buon fine che si offrirono a Milano, durante gli anni napoleonici, quelli della Repubblica Italiana e del Regno Italico, per assecondare le proprie ambizioni di capitale, ponendo in spazi pubblici le opere del maggior artista italiano vivente. Risale proprio a quell’epoca la più famosa opera di Canova conservata a Milano, il monumentale bronzo del Napoleone come Marte Pacificatore che si erge nel cortile di Brera.

La mostra vuole quindi avere il significato di una sorta di “risarcimento” (così la Galleria Carlo Orsi) attraverso una serie delle opere dello scultore ora conservate a Milano. La mostra, a ingresso gratuito, si potrà visitare negli orari d’apertura della galleria: il lunedì dalle 15 alle 19, dal martedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraCapolavori di Canova. Un omaggio nel bicentenario della morte
CittàMilano
SedeGalleria Carlo Orsi
DateDal 01/12/2022 al 22/12/2022
ArtistiAntonio Canova
CuratoriFernando Mazzocca
TemiOttocento, Neoclassicismo, Arte antica

Milano, una mostra su Antonio Canova alla Galleria Carlo Orsi
Milano, una mostra su Antonio Canova alla Galleria Carlo Orsi


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


MAXXI, una mostra riunisce 140 artisti contemporanei dell'Ucraina. Il ricavato sosterrà l'emergenza
MAXXI, una mostra riunisce 140 artisti contemporanei dell'Ucraina. Il ricavato sosterrà l'emergenza
La maxi mostra delle Scuderie del Quirinale dedicata a Raffaello riapre virtualmente
La maxi mostra delle Scuderie del Quirinale dedicata a Raffaello riapre virtualmente
“Memento Vivere”: a Pietrasanta la mostra di Valentina Lucarini Orejon
“Memento Vivere”: a Pietrasanta la mostra di Valentina Lucarini Orejon
A Reggio Emilia ritratti di donne nel Novecento, da Guttuso a Campigli
A Reggio Emilia ritratti di donne nel Novecento, da Guttuso a Campigli
A Napoli una mostra multimediale dedicata a Vincent Van Gogh
A Napoli una mostra multimediale dedicata a Vincent Van Gogh
Nel 2021 una grande mostra a Forlì celebrerà Dante con opere dagli Uffizi e da tutto il mondo
Nel 2021 una grande mostra a Forlì celebrerà Dante con opere dagli Uffizi e da tutto il mondo