Banchieri e mecenati: una grande mostra alle Gallerie d'Italia di Milano


Dal 18 novembre 2022 al 26 marzo 2023, le Gallerie d’Italia di Milano ospitano una mostra dedicata ai grandi banchieri che furono anche mecenati, dai Medici ai Rothschild, dai Giustiniani a John Pierpont Morgan fino ad arrivare a Raffaele Mattioli. 

Dal 18 novembre 2022 al 26 marzo 2023, le Gallerie d’Italia di piazza Scala a Milano ospitano la mostra Mecenati, collezionisti, filantropi. Dai Medici ai Rothschild, a cura di Fernando Mazzocca e Sebastian Schütze con il coordinamento generale di Gianfranco Brunelli.

Si tratterà di una grande mostra che parlerà di mecenatismo, e in particolare dei grandi banchieri del passato, che sono spesso stati mecenati, collezionisti e filantropi che hanno voluto consacrare la loro ascesa per mezzo dell’arte. Per loro, mecenatismo artistico e collezionismo appaiono strumenti strategici di rappresentazione e di affermazione sociale, un esempio eloquente della sapiente trasformazione di capitale economico in capitale culturale e simbolico. La rassegna presentata da Intesa Sanpaolo racconterà diverse storie: in Italia, quelle di Cosimo e Lorenzo de’ Medici, delle famiglie Giustiniani e Torlonia, di Enrico Mylius, e poi ancora nell’area mitteleuropea Moritz von Fries, Johann Heinrich Wilhelm Wagener, Nathaniel Mayer Rothschild, in America John Pierpont Morgan. Attraverso i loro ritratti, le testimonianze della loro eccezionale vicenda biografica, spesso ricca di importanti iniziative umanitarie, e soprattutto grazie ad opere d’arte esemplari delle loro raccolte sarà possibile rievocare la loro figura e le scelte collezionistiche.

Una speciale sezione ricorderà la figura di Raffaele Mattioli, banchiere “umanista”, protagonista della rinascita economica e culturale nell’Italia del difficile dopoguerra. Grande ammiratore di Giacomo Manzù, Giorgio Morandi e Renato Guttuso, le sue prestigiose acquisizioni per la Banca Commerciale Italiana (Comit), poi confluita in quello che oggi è il Gruppo Intesa Sanpaolo, e il suo impegno nella grande editoria hanno costituito uno straordinario esempio, a cui il “Progetto Cultura”, il programma pluriennale delle iniziative culturali della banca, dà continuità e conferma.

La mostra, realizzata in partnership con la Alte Nationalgalerie - Staatliche Museen di Berlino e con i Musei del Bargello di Firenze, con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Milano, presenta oltre 120 opere di diverse epoche provenienti da prestigiosi musei internazionali come National Gallery di Londra, Musée du Louvre di Parigi, Albertina di Vienna, Staatliche Museen di Berlino e The Morgan Library & Museum di New York. In mostra autori come Verrocchio, Michelangelo, Bronzino, Caravaggio, Gherardo delle Notti (Gerrit van Honthorst), Valentin de Boulogne Antoon Van Dyck, Angelika Kauffmann, Francesco Hayez, e un inedito di Giorgio Morandi.

Il catalogo della mostra è realizzato da Edizioni Gallerie d’Italia | Skira. Il museo di Milano, insieme a quelli di Torino, Napoli e Vicenza, è parte del progetto museale Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo, guidato da Michele Coppola, Executive Director Arte, Cultura e Beni Storici della Banca.

La mostra apre il martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.30, il giovedì dalle 9.30 alle 22.30. Chiuso il lunedì, ultimo ingresso un’ora prima della chiusura. Biglietti intero 10€, ridotto 8€, ingresso gratuito per convenzionati, scuole, minori di 18 anni, ridotto speciale 5€ per under 26 e clienti del Gruppo Intesa Sanpaolo. Per info e prenotazioni: www.gallerieditalia.com, milano@gallerieditalia.com, Numero Verde 800.167619.

Immagine: Giovanni Boldini, Ritratto di Fattori nel suo studio (1866-1867; olio su tavola, 13 x 24 cm; Milano, Collezione Intesa Sanpaolo - Gallerie d’Italia)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraMecenati, collezionisti, filantropi. Dai Medici ai Rothschild
CittàMilano
SedeGallerie d'Italia
DateDal 18/11/2022 al 26/03/2023
CuratoriFernando Mazzocca, Sebastian Schütze
TemiArte antica

Banchieri e mecenati: una grande mostra alle Gallerie d'Italia di Milano
Banchieri e mecenati: una grande mostra alle Gallerie d'Italia di Milano


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


L'Archivio animato. La Fondazione Cirulli racconta il Novecento
L'Archivio animato. La Fondazione Cirulli racconta il Novecento
Per la prima volta le opere di Natalia Goncharova arrivano in Finlandia
Per la prima volta le opere di Natalia Goncharova arrivano in Finlandia
A Pavia una mostra sull'elettricità e la rivoluzione digitale ispirata al libro di Alessandro Baricco
A Pavia una mostra sull'elettricità e la rivoluzione digitale ispirata al libro di Alessandro Baricco
A Pontedera arriva “I Love Lego”: in mostra città create con i Lego
A Pontedera arriva “I Love Lego”: in mostra città create con i Lego
Il videoartista turco Ali Kazma al MAXXI di Roma con i suoi video che indagano il mondo al tempo della globalizzazione
Il videoartista turco Ali Kazma al MAXXI di Roma con i suoi video che indagano il mondo al tempo della globalizzazione
Visio. Immagini in movimento nel post-internet
Visio. Immagini in movimento nel post-internet