A Bologna in mostra gli scatti dei più grandi fotografi del '900 della collezione Julián Castilla


Palazzo Albergati a Bologna accoglie dall’8 aprile al 4 settembre 2022 la mostra PHOTOS!: oltre settanta fotografie dei più grandi fotografi del Novecento appartenenti alla collezione Julián Castilla.

Dall’8 aprile al 4 settembre 2022 Palazzo Albergati a Bologna presenta la mostra PHOTOS! in occasione della quale saranno visibili al pubblico oltre settanta opere fotografiche della collezione Julián Castilla.

Saranno infatti esposti scatti di grandi maestri della fotografia spagnoli e internazionali, quali Alfred Stieglizt, Man Ray, Henri Cartier-Bresson, Vivian Maier, Robert Capa, André Kertèsz, Alberto Korda, Robert Doisneau, Carlos Saura, Ramón Masats, Oriol Maspons, Isabel Muñoz, Cristina García Rodero, Chema Madoz. Scatti che fanno ormai parte dell’immaginario collettivo del secolo scorso e che propongono un viaggio nella storia della fotografia del Novecento.

La collezione Julián Castilla è considerata una delle collezioni private più importanti d’Europa, appartenente a Julián Castilla, noto collezionista d’arte spagnolo: la collezione comprende più di un secolo di arte fotografica, dalla nascita della fotografia moderna all’inizio del XX secolo a quella attuale del XXI secolo. Dalla nascita dell’Agenzia Magnum e lo sviluppo del fotoreportage all’evoluzione della fotografia di moda, al racconto del presente, fino ad arrivare alle sfide contemporanee dell’era digitale.

La maggior parte delle fotografie della collezione è in bianco e nero. L’ultima fotografia, che risale al febbraio 2005, è della coppia Christo e Jeanne-Claude e ritrae la loro monumentale installazione di 37 chilometri a Central Park, costituita da un totale di 7.503 “porte”, ovvero pannelli di tessuto arancione.

La mostra ha il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Bologna, è curata da Cristina Carrillo de Albornoz ed è realizzata in collaborazione con il Museo d’Arte Contemporanea di Villanueva de los Infantes.

PHOTOS! è prodotta e organizzata da Arthemisia.

Per info: https://www.palazzoalbergati.com/

Orari: Tutti i giorni dalle 10 alle 20.

Immagine: Man Ray, Le Violin d’Ingres, dettaglio (Il violino di Ingres) (1924; stampa ai sali d’argento, 30 x 40 cm; Collezione Julian Castilla) © Man Ray 2015 Trust

A Bologna in mostra gli scatti dei più grandi fotografi del '900 della collezione Julián Castilla
A Bologna in mostra gli scatti dei più grandi fotografi del '900 della collezione Julián Castilla


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Marina Abramović torna a Napoli dopo 16 anni: da settembre è in mostra a Castel dell'Ovo
Marina Abramović torna a Napoli dopo 16 anni: da settembre è in mostra a Castel dell'Ovo
Napoli, alle Gallerie d'Italia una mostra celebra il Liberty della città partenopea
Napoli, alle Gallerie d'Italia una mostra celebra il Liberty della città partenopea
Al Mattatoio Roma Chiara Dynys con Enlightening Books
Al Mattatoio Roma Chiara Dynys con Enlightening Books
Il Musée d'Orsay omaggia con una retrospettiva l'impressionista Berthe Morisot
Il Musée d'Orsay omaggia con una retrospettiva l'impressionista Berthe Morisot
A San Marino la prima personale del giovane Zeno Bertozzi
A San Marino la prima personale del giovane Zeno Bertozzi
Nascere e rinascere in Etruria: una mostra al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
Nascere e rinascere in Etruria: una mostra al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia