Mudec dedica una personale a Robert Capa per i 110 anni dalla nascita del celebre fotoreporter


Lo Spazio Mudec Photo di Milano omaggia con la personale "Robert Capa. Nella Storia" il celebre fotoreporter ungherese in occasione dei 110 anni dalla sua nascita. Esposte oltre ottanta stampe fotografiche.

In occasione dei 110 anni dalla nascita di Robert Capa (Budapest, 1913 - Thai Binh, 1954), lo Spazio Mudec Photo di Milano omaggia il grande fotografo ungherese con la personale Robert Capa. Nella Storia che ripercorre i principali reportage di guerra e di viaggio che Capa realizzò nel corso di vent’anni di carriera, che coincisero con i momenti cruciali della storia del Novecento.

Visitabile dall’11 novembre 2022 al 19 marzo 2023, curata da Sara Rizzo, conservatrice del Mudec, promossa dal Comune di Milano - Cultura e realizzata da 24 ORE Cultura in collaborazione con Magnum Photos, la mostra riunisce un consistente e significativo corpus di fotografie: oltre ottanta stampe fotografiche, alcune delle quali mai esposte prima in una mostra italiana, accompagnate da una rara intervista rilasciata dal fotoreporter a una radio americana nel 1947 e da alcuni documenti d’epoca provenienti dalla collezione di Magnum.

Attraverso sette sezioni e con un percorso diacronico vengono raccontati i più importanti reportage in bianco e nero realizzati da Robert Capa, dagli esordi a Berlino e Parigi (1932-1936) alla guerra civile spagnola (1936-1939); dall’invasione giapponese in Cina (1938) alla seconda guerra mondiale (1941-1945); dal reportage di viaggio in Unione Sovietica (1947) a quello sulla nascita di Israele (1948-1950), fino all’ultimo incarico come fotografo di guerra in Indocina (1954).

L’esposizione del Mudec intende porsi come apripista delle celebrazioni per i 110 anni dalla nascita del famoso fotoreporter: racconta la Storia del Novecento attraverso i suoi ritratti in bianco e nero e i suoi reportage di guerra e di viaggio. L’obiettivo della sua macchina fotografica fece conoscere al mondo non solo gli orrori e le miserie dei tanti conflitti armati che caratterizzarono il secolo scorso e i volti degli uomini e delle donne che fecero la Storia, ma anche la vita quotidiana.

In mostra anche gli scatti inediti sul reportage in Unione Sovietica realizzato dal fondatore di Magnum con John Steinbeck nel 1947.

Per info: mudec.it

Orari: Lunedì dalle 14.30 alle 19.30; martedì, mercoledì, venerdì, domenica dalle 9.30 alle 19.30; giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30

Immagine: Robert Capa, Folla in festa per la liberazione della città (Parigi, 25 agosto 1944) © Robert Capa © International Center of Photography/Magnum Photos.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraRobert Capa. Nella Storia
CittàMilano
SedeMudec Photo
DateDal 11/11/2022 al 19/03/2023
ArtistiRobert Capa
CuratoriSara Rizzo
TemiNovecento, Fotografia

Mudec dedica una personale a Robert Capa per i 110 anni dalla nascita del celebre fotoreporter
Mudec dedica una personale a Robert Capa per i 110 anni dalla nascita del celebre fotoreporter


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Le scenografie di Dante Ferretti protagoniste di una mostra a Macerata
Le scenografie di Dante Ferretti protagoniste di una mostra a Macerata
Garibaldi icona pop. Al Museo del Risorgimento di Torino una mostra sull'eroe dei due mondi
Garibaldi icona pop. Al Museo del Risorgimento di Torino una mostra sull'eroe dei due mondi
Roma, Martin Parr e Maurizio Cattelan per la prima volta insieme in un'iconica mostra fotografica
Roma, Martin Parr e Maurizio Cattelan per la prima volta insieme in un'iconica mostra fotografica
Riprendono le mostre a Portofino con la bipersonale di Riccardo Guarneri e Gioni David Parra
Riprendono le mostre a Portofino con la bipersonale di Riccardo Guarneri e Gioni David Parra
Come il vetro veneziano ha influenzato lo Studio Glass Americano: una mostra a Venezia
Come il vetro veneziano ha influenzato lo Studio Glass Americano: una mostra a Venezia
La Biennale Light Art Mantova 2020 diventa virtuale
La Biennale Light Art Mantova 2020 diventa virtuale