Sun Yuan e Peng Yu tornano in Italia dopo il successo alla Biennale. Mostra a Roma e talk a Carrara


Il duo cinese Sun Yuan e Peng Yu torna in Italia per una mostra a Roma e un talk a Carrara.

Gli artisti cinesi Sun Yuan (Pechino, 1972) e Peng Yu (Heilongjang, 1974), che lavorano in coppia fin dal 2000 e che sono reduci dal successo alla Biennale di Venezia del 2019 (dove le loro opere Dear e Can’t help myself hanno catturato il pubblico e ricevuto consensi unanimi), tornano in Italia dove sono protagonisti di una mostra a Roma e di un talk all’Accademia di Belle Arti di Carrara. La mostra è uno special project della Galleria Continua di San Gimignano, dove peraltro i due artisti hanno già esposto lo scorso anno: si tratta di If I died, rassegna che si tiene dal 24 gennaio al 26 aprile 2020 al The St. Regis di Roma, dove il pubblico ha modo di ammirare tre installazioni del duo cinese (If I died del 2013, Teenager Teenager del 2011 e I didn’t notice what I’m doing del 2012) che sono accomunate dalla volontà di condurre una riflessione sulla condizione dell’essere umano.

A Carrara si tiene invece una conferenza (sabato 25 gennaio alle ore 15 presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti), sempre in collaborazione con la Galleria Continua (il talk è un’iniziativa collaterale della mostra), incentrata sull’importanza della natura sperimentale dell’arte contemporanea nei progetti di Sun Yuan e Peng Yu dal 2003 al 2019. I due artisti racconteranno al pubblico il loro tentativo di evasione dal contesto per ravvivarne le forme espressive e le metodologie attraverso un linguaggio artistico puro che esalti le percezioni sensoriali, focalizzandosi sulla sovversione delle regole della realtà e dei principi dell’arte.

Il talk s’intitola I didn’t notice what I’m doing (“non so cosa sto facendo”) che, come s’è visto, è anche il titolo di una delle opere in mostra a Roma, ovvero una delle più celebri installazioni del duo artistico che vede, l’uno accanto all’altro, un triceratopo e un rinoceronte in vetroresina, presi a esempio per descrivere come l’uomo tenda a far passare congetture prive di fondamento scientifico per certezze assolute.

In occasione della mostra a San Gimignano, nella primavera del 2019, gli artisti spiegarono la genesi dell’opera e il suo significato: “al museo di storia naturale di Londra c’erano, uno accanto all’altro, le riproduzioni di un triceratopo e un rinoceronte. Cominciammo a domandarci, e a domandare ai guardasala, se i due animali avessero un legame particolare. La risposta fu sempre perché il triceratopo è un avo del rinoceronte”. Una volta realizzate le sculture in vetroresina, Sun Yuan & Peng Yu scoprono che i due animali, non solo non hanno alcun legame di parentela, ma appartengono a due specie animali distinte. Il triceratopo, spesso riportato nelle enciclopedie come il moderno rinoceronte, è un dinosauro a tre corna, un rettile che depone uova. Il rinoceronte a due corna, invece, è un mammifero: “il titolo di quest’opera è I didn’t notice what I’m doing perché nella mente umana spesso risiedono concetti e visioni probabilmente veri”.

L’incontro all’Accademia di Belle Arti di Carrara percorrerà, attraverso un racconto a due voci, la carriera degli artisti.

Nell’immagine: Sun Yuan e Peng Yu, Can’t Help Myself (2016, robot industriale, acciaio inox, gomma, etere di cellulosa in acqua colorata, griglia illuminata con sensori, parete di plexiglass con cornice di alluminio; installation view @ Biennale di Venezia 2019). Courtesy: the artist and GALLERIA CONTINUA, San Gimignano / Beijing / Les Moulins / Habana. Ph. Credit Ela Bialkowska, OKNO Studio.

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraSun Yuan e Peng Yu. If I died
CittàRoma
DateDal 24/01/2020 al 26/04/2020

Sun Yuan e Peng Yu tornano in Italia dopo il successo alla Biennale. Mostra a Roma e talk a Carrara
Sun Yuan e Peng Yu tornano in Italia dopo il successo alla Biennale. Mostra a Roma e talk a Carrara


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma