A Bologna nasce la Card Cultura per 12 mesi gratis nei musei e riduzioni per mostre, teatri, cinema e concerti


A Bologna nasce la Card Cultura che offre 12 mesi di musei gratis e sconti per mostre, cinema, teatro, festival e altro.

A Bologna nasce un nuovo abbonamento per l’offerta culturale della città: si tratta di Card Cultura, che arricchisce la precedente Card Musei Metropolitani diventando il più ricco e conveniente abbonamento per la fruizione culturale in Emilia-Romagna. La card offre infatti 12 mesi gratuiti di accesso ai musei e riduzioni per mostre, teatri, cinema, concerti, festival. Rispetto al passato aumenta il numero delle istituzioni culturali che aderiscono al progetto: per quanto riguarda i musei, la card consente l’accesso gratuito ai musei civici, a quelli del circuito Genus Bononiae, ai musei universitari, alla Pinacoteca Nazionale e al Teatro Anatomico dell’Archiginnasio. Molte le opzioni anche in provincia, dalla pianura fino a Imola e all’Appennino. Il costo intero della card è 25 euro, mentre gli under 26 hanno diritto alla card ridotta a soli 15 euro. Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito www.cardcultura.it.

“La cultura per tanti e non per pochi: questo è l’obiettivo del rilancio della Card Cultura, rivolta a tutta la città metropolitana”, dichiara l’assessore alla Cultura e Promozione della città del Comune di Bologna, Matteo Lepore. “Non solo musei gratuiti ma concerti, cinema e teatro, con particolare attenzione ai giovani. Un modo per offrire a tante persone una chiave d’accesso alle opportunità che Bologna offre in ambito culturale”.

A Bologna nasce la Card Cultura per 12 mesi gratis nei musei e riduzioni per mostre, teatri, cinema e concerti
A Bologna nasce la Card Cultura per 12 mesi gratis nei musei e riduzioni per mostre, teatri, cinema e concerti


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER