Il MEIS racconta sul web la Ferrara ebraica


Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara racconta online la Ferrara ebraica con interviste, musiche e video. 

Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara ha allestito la mostra Ferrara ebraica, con l’intento di far comprendere al pubblico perché il museo sia nato proprio in questa città, e in questo periodo di emergenza sanitaria intende fornire a tutti l’occasione di visitarla e di conoscere almeno una parte della grande ricchezza del patrimonio ebraico della città estense.

Il MEIS propone infatti sul sito ferraraebraica.meis.museum un salto virtuale nel tempo, per conoscere e approfondire alcune storie ebraiche ferraresi. Oltre al video introduttivo, è possibile vedere le interviste agli ebrei ferraresi e ascoltare le musiche della tradizione ebraica ferrarese, incise appositamente per il museo.

L’esposizione, organizzata dal MEIS e voluta dal direttore Simonetta Della Seta, curata da Sharon Reichel e allestita da Giulia Gallerani, è un viaggio tra passato e presente che vuole raccontare una delle comunità ebraiche più antiche d’Italia. Oltre a valorizzare la splendida fattura di oggetti cerimoniali e ricostruire l’ambiente sinagogale, Ferrara ebraica si interroga sul rapporto tra gli ebrei e la città, portando alla luce racconti intrecciati con la Storia.

Ph.Credit Marco Caselli Nirmal

 

 

 

Il MEIS racconta sul web la Ferrara ebraica
Il MEIS racconta sul web la Ferrara ebraica


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER