La Peggy Guggenheim Collection propone la Guggenheim Card come regalo di Natale


A Natale si regala arte con le Card proposte dalla Peggy Guggenheim Collection di Venezia. Ecco tutte le formule!

Un regalo di Natale diverso dal solito: è quello che propone la Peggy Guggenheim Collection di Venezia, che per le prossime festività consente di acquistare la Guggenheim Membership Card per fare un dono prezioso che vale ben dodici mesi. Basta acquistare la card entro il 14 dicembre per ricevere o inviare il regalo prima di Natale. Dopo il 14 l’acquisto sarà ancora possibile, ma occorrerà ritirare la Card passando al museo o richiedendo un voucher via mail.

Diverse le formule. La card “di base” è Open Pass: nominale, consente l’ingresso gratuito per un anno alla Peggy Guggenheim Collection di Venezia, l’ingresso ridotto agli ospiti del possessore della card, l’accesso agli eventi del calendario riservato, le comunicazioni via mail, entrate gratuite nei principali musei d’arte moderna in Italia, lo sconto del 30% sul catalogo della collezione permanente, lo sconto nei negozi e al Café Guggenheim, l’accesso alla biblioteca e lo sconto sull’audioguida della collezione permanente. Il costo è di 39 euro. Per i giovani fino ai 26 anni non compiuti, i vantaggi di cui sopra sono disponibili con Young Pass, al costo di soli 19 euro. Se invece si opta per la formula Individual Member, oltre ai vantaggi sopra elencati ci sono l’ingresso ai musei Guggenheim di New York e Bilbao, il catalogo della collezione permanente in omaggio, l’invio a casa della newsletter e l’invito alle inaugurazioni delle mostre temporanee della collezione. Il costo è di 80 euro. Ancora, la formula Dual Member garantisce i vantaggi dell’Individual Member, con in più una tessera addizionale per un ospite. Il costo è di 110 euro.

Per le famiglie, Peggy Guggenheim Collection ha pensato a Family Card: tessere nominali per ciascun membro della famiglia, ingresso gratuito ai musei Guggenheim di Venezia, New York e Bilbao per genitori e figli fino a 18 anni non compiuti, catalogo omaggio della collezione, eventi riservati alle famiglie associate, invito alle inaugurazioni delle mostre del museo, invio delle comunicazioni e delle newsletter, sconti nei negozi e Café Guggenheim, biglietto d’ingresso ridotto per gli ospiti, sconto sull’audioguida, menù bambini al Peggy Guggenheim Café, priorità di prenotazione ai laboratori per bambini la domenica, sconto del 20% sul menù del Peggy Guggenheim Café la domenica, e presenza di un’area cambio bebè all’interno del museo. Il costo è di 80 euro.

Per tutte le info (e per acquistare una card) è possibile consultare l’area apposita sul sito della Peggy Guggenheim Collection.

La Peggy Guggenheim Collection propone la Guggenheim Card come regalo di Natale
La Peggy Guggenheim Collection propone la Guggenheim Card come regalo di Natale


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Ponte del primo maggio, aperture straordinarie alla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola
Ponte del primo maggio, aperture straordinarie alla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola
Grandi novità alla Pinacoteca Nazionale di Ferrara e alla Galleria Estense di Modena. Allestimenti nuovissimi e importanti mostre
Grandi novità alla Pinacoteca Nazionale di Ferrara e alla Galleria Estense di Modena. Allestimenti nuovissimi e importanti mostre
A Carrara apre CARMI, il Museo Carrara e Michelangelo, dedicato al rapporto tra l'artista e la città
A Carrara apre CARMI, il Museo Carrara e Michelangelo, dedicato al rapporto tra l'artista e la città
Il Cleveland Museum of Art acquista un dipinto di Maso da San Friano che forse apparteneva a Bernini
Il Cleveland Museum of Art acquista un dipinto di Maso da San Friano che forse apparteneva a Bernini
Roma, il Vittoriano diventerà un museo autonomo dedicato all'“italianità”? Presentato il progetto di valorizzazione
Roma, il Vittoriano diventerà un museo autonomo dedicato all'“italianità”? Presentato il progetto di valorizzazione
Milano, il Museo del Novecento si rinnova: inaugurati i nuovi allestimenti
Milano, il Museo del Novecento si rinnova: inaugurati i nuovi allestimenti