Per la prima volta nella sua storia, l'Olanda restituisce opere d'arte all'Indonesia, sua ex colonia


Per la prima volta nella storia, l’Olanda restituisce oggetti e opere d’arte all’Indonesia, sua ex colonia.

Circa 1.500 oggetti storici stanndo lasciando l’Olanda e hanno fatto ritorno in Indonesia, ex colonia olandese: è la prima volta che i Paesi Bassi restituiscono oggetti e opere d’arte all’Indonesia. Il trasferimento è frutto di un accordo siglato nel 2016 dai due paesi, ma a causa di ritardi di varia natura (soprattutto di tipo legale) è slittato fino all’inizio del 2020. Gli oggetti facevano parte della raccolta del Nusantara Museum di Delft, un istituto poi chiuso nel 2013 a causa di problemi finanziari (furono poi trasferiti al Prinsenhof Museum). Tra gli oggetti restituiti figurano testimonianze di ogni epoca storica, inclusi oggetti preistorici e opere d’arte moderna (i pezzi più recenti risalgono agli anni Quaranta: l’Indonesia ottenne l’indipendenza dai Paesi Bassi nel 1945).

“È la prima volta nella storia dell’Indonesia che oggetti o opere d’arte indonesiane che furono prese dagli olandesi tornano”, ha detto il ministro della cultura dell’Indonesia, Hilman Farid. “È un evento storico e vogliamo condividerlo con tutti. Speriamo che questo apra la strada al ritorno di oggetti conservati in altri musei europei”. Gli oggetti saranno esposti al Museo Nazionale dell’Indonesia: al momento è in corso il trasferimento, e la prima mostra con gli oggetti restituiti è in programma per il mese di giugno di quest’anno. La direzione del museo ha comunque fatto sapere che altri musei indonesiani avranno l’opportunità di avere oggetti restituiti.

Nell’immagine: il ritorno in Indonesia di un oggetto restituito dall’Olanda. Foto del Ministero della Cultura dell’Indonesia

Per la prima volta nella sua storia, l'Olanda restituisce opere d'arte all'Indonesia, sua ex colonia
Per la prima volta nella sua storia, l'Olanda restituisce opere d'arte all'Indonesia, sua ex colonia


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER