Vis-à-Vis, dialoghi contemporanei tra grandi artisti. Al via con Caravaggio e Kandinskij


La Peggy Guggenheim Collection e la Pinacoteca di Brera collaborano nel nuovo progetto Vis-à-Vis: dialoghi contemporanei tra sei grandi artisti. 

Dalla collaborazione tra la Peggy Guggenheim Collection e la Pinacoteca di Brera nasce il nuovo progetto Vis-à-Vis: sei grandi protagonisti della storia dell’arte dialogheranno grazie alle voci dei due direttori delle sedi museali. Karole P. B. Vail, direttrice della Collezione Peggy Guggenheim a Venezia e James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera a Milano, i cui musei racchiudono alcuni dei più iconici capolavori dell’arte italiana e internazionale dal XV al XX secolo, daranno vita a veri dialoghi contemporanei tra Caravaggio e Vasilij Kandinskij, Raffaello e Max Ernst, Piero della Francesca e Piet Mondrian

Porranno a confronto La cena in Emmaus (1605–1606) di Caravaggio e Paesaggio con macchie rosse n. 2 di Kandinskij (1913), Lo sposalizio della Vergine (1504) di Raffaello e La vestizione della sposa (1940) di Ernst, Madonna col bambino e santi, angeli e Federico da Montefeltro (1472–74) di Piero della Francesca e Composizione n. 1 con grigio e rosso 1938 / Composizione con rosso 1939 (1938–39) di Mondrian.

I tre video saranno disponibili online sui canali social della Peggy Guggenheim Collection e della Pinacoteca di Brera e intendono dimostrare come l’arte sia sempre contemporanea, in ogni suo tempo, e per questo esprime valori comuni e visioni che continuano a ispirare il presente. 

È già online il primo dialogo che vede protagonisti Caravaggio e Kandinskij. "Caravaggio è stato uno dei più grandi artisti contemporanei del suo tempo che ha trasformato per sempre la pratica della pittura occidentale” ha sottolineato Bradburne. “Nel corso della sua lunga carriera di stampo cosmopolita Kandinskij ha affrontato sfide personali, continuando a sperimentare, cambiare, reinventare la propria arte e se stesso” ha evidenziato la Vail. 

A gennaio e a febbraio 2021 seguiranno gli altri dialoghi. 

"L’arte può essere consolazione, ispirazione, o anche rivelazione e può aiutarci a capire il mondo in cui viviamo” hanno dichiarato i due direttori. 

Vis-à-Vis, dialoghi contemporanei tra grandi artisti. Al via con Caravaggio e Kandinskij
Vis-à-Vis, dialoghi contemporanei tra grandi artisti. Al via con Caravaggio e Kandinskij


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Certaldo, tre nuovi musei a Palazzo Pretorio: il Museo della Giustizia, la Galleria d'Arte Contemporanea e la Sezione Archeologica
Certaldo, tre nuovi musei a Palazzo Pretorio: il Museo della Giustizia, la Galleria d'Arte Contemporanea e la Sezione Archeologica
Francesca Guerisoli è la nuova direttrice del Museo d'Arte Contemporanea di Lissone
Francesca Guerisoli è la nuova direttrice del Museo d'Arte Contemporanea di Lissone
Nasce a Omegna il Museo Gianni Rodari, interamente dedicato al grande scrittore dell'infanzia
Nasce a Omegna il Museo Gianni Rodari, interamente dedicato al grande scrittore dell'infanzia
Canova 2022: accordo tra Bassano del Grappa e Gypsotheca di Possagno
Canova 2022: accordo tra Bassano del Grappa e Gypsotheca di Possagno
Il nuovo allestimento del Tondo Doni sembra una lavatrice: e gli Uffizi rispondono al web con ironia!
Il nuovo allestimento del Tondo Doni sembra una lavatrice: e gli Uffizi rispondono al web con ironia!
Svizzera, il Kunstmuseum di Berna vende un quadro di Manet per ripianare i debiti connessi al lascito Gurlitt
Svizzera, il Kunstmuseum di Berna vende un quadro di Manet per ripianare i debiti connessi al lascito Gurlitt