Un carro armato coperto di libri: a Milano l'installazione Solo la cultura può fermare la guerra


Il cortile di Palazzo Reale a Milano ospita dal 23 al 25 aprile l’installazione “Solo la cultura può fermare la guerra”: un carro armato messo fuori uso da una montagna di libri. 

Un carro armato che viene messo fuori combattimento da una montagna di libri: è l’installazione ideata da Lorenzo e Simona Perrone, creatori di LibriBianchi, promossa e prodotta da Comune di Milano e LibriBianchi in collaborazione con Eidos Partners, e realizzata dall’agenzia creativa e casa di produzione YAM112003, che dal 23 al 25 aprile è visibile nel cortile di Palazzo Reale a Milano.

Dal titolo Solo la cultura può fermare la guerra, l’installazione consiste nell’esposizione di un carro armato, simbolo e strumento di guerra e di distruzione, messo ‘fuori combattimento’ da una montagna di libri di recupero imbiancati, simbolo di cultura e di pace. In questi tre giorni, dalle 10 alle 19, tutti i cittadini sono invitati a portare con sé un libro che, dopo essere stato imbiancato insieme ai due artisti, verrà posto sul carro armato. Alla fine della manifestazione, il carro armato sarà interamente sommerso dai volumi, a significare la vittoria della cultura sulla guerra. Il Comune di Milano ha voluto sostenere e ospitare per questo motivo l’installazione in piazzetta Reale, dove potrà essere ammirata dal maggior numero di persone possibile.

L’intento è quello di portare consapevolezza sul fatto che solo l’educazione alla non-violenza, schierata cioè contro l’aggressione e la prevaricazione di ogni tipo, potrà aiutare i giovani di oggi a cambiare l’atteggiamento dell’uomo verso i suoi simili, per scoprire insieme nuove vie di confronto senza l’uso delle armi.

Un carro armato coperto di libri: a Milano l'installazione Solo la cultura può fermare la guerra
Un carro armato coperto di libri: a Milano l'installazione Solo la cultura può fermare la guerra


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Marocco, scoperti gioielli fatti di conchiglie: sono ritenuti i più antichi al mondo
Marocco, scoperti gioielli fatti di conchiglie: sono ritenuti i più antichi al mondo
Addio a Calogero Rizzuto, direttore del Parco Archeologico di Siracusa
Addio a Calogero Rizzuto, direttore del Parco Archeologico di Siracusa
Roma, dopo quasi tre anni di restauro aprono al pubblico gli ipogei del Colosseo
Roma, dopo quasi tre anni di restauro aprono al pubblico gli ipogei del Colosseo
Roma, va deserta anche la seconda asta per il Casino dell'Aurora
Roma, va deserta anche la seconda asta per il Casino dell'Aurora
Egitto, scoperta nella baia di Abukir un'importante nave militare affondata
Egitto, scoperta nella baia di Abukir un'importante nave militare affondata
Per lo storico autogrill di Villoresi Ovest un progetto di “ricostruzione conservativa”
Per lo storico autogrill di Villoresi Ovest un progetto di “ricostruzione conservativa”