Prorogata la mostra su Caravaggio a Milano: ecco cosa c'è da sapere


La grande mostra Dentro Caravaggio in corso a Milano, a Palazzo Reale, è stata prorogata di una settimana: la chiusura inizialmente prevista per domenica 28 gennaio è stata infatti posticipata a domenica 4 febbraio. La decisione è stata presa dalla direzione di Palazzo Reale e dal produttore MondoMostre Skira, dato il grande successo della rassegna: dal 29 settembre al 17 gennaio sono stati oltre 320.000 i visitatori che si sono recati a Milano per ammirare le opere di Michelangelo Merisi (Milano, 1571 - Porto Ercole, 1610). A questo link è possibile leggere la nostra recensione della mostra, scritta da Ilaria Baratta.

Durante la settimana di proroga, la mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 9:30 a mezzanotte, tranne lunedì 29 gennaio, giorno in cui aprirà alle 13:30. L’ingresso, nell’ultima settimana, sarà consentito solo ai singoli visitatori non prenotati: non potranno dunque accedere gruppi e possessori di biglietti open, né sarà possibile prenotare. L’organizzazione consiglia di scegliere le fasce serali. Ultimo accesso alle ore 23.

Il 29 e il 30 gennaio ci saranno poi due Giornate di studio (incontri con ingresso libero fino a esaurimento posti, nella Sala Conferenze di Piazza Duomo 14) che vedranno alternarsi, nella prima giornata, Rossella Vodret (curatrice della mostra), Keith Christiansen (Metropolitan di New York), Alessandro Zuccari (Università La Sapienza di Roma), Raffaella Morselli (Università di Teramo), Francesca Cappelletti (Università di Ferrara), Stefania Macioce (Università La Sapienza di Roma), Cristina Terzaghi (Università di Roma Tre), Massimo Ammaniti (Università La Sapienza di Roma). Nella seconda giornata, tutta dedicata alla tecnica pittorica di Caravaggio, ci saranno invece Claudio Falcucci (responsabile delle indagini diagnostiche di diverse opere in mostra), Kamilla Kalinina (Ermitage di San Pietrbourgo), Ulderico Santamaria e Fabio Morresi (Musei Vaticani), Isabella Castiglioni (CNR - Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare). Le giornate di studio, come la mostra, sono state rese possibili grazie al contributo del Gruppo Bracco e di Intesa Sanpaolo. Ecco il programma completo:

Prima sessione: 29 gennaio – Storia dell’arte e rapporto con la diagnostica - coordinatore Rossella Vodret

ore 9:30 - Apertura dei lavori, Saluti istituzionali
ore 10:00 - Visita riservata alla mostra “Dentro Caravaggio”
11:45-12:00 - Coffee break
12:00 - Rossella Vodret, curatore della mostra e già Soprintendente Speciale per il Polo Museale di Roma: “Dentro Caravaggio”  tra storia dell’arte e analisi tecniche: conferme e questioni aperte
12:30 - Keith Christiansen, Presidente del Comitato scientifico della mostra, e Presidente del dipartimento di pittura europea John Pope-Hennessy del Metropolitan Museum
13:30-15:00 - Visita alla mostra L’Ultimo Caravaggio. Eredi e nuovi maestri, presso le Gallerie d’Italia (lunch per i relatori)

15:30 - Alessandro Zuccari, Sapienza Università di Roma: Per la cronologia di Caravaggio precedente alla cappella Contarelli
16:00 - Raffaella Morselli, Università di Teramo: Questioni di scudi e di spade. Le finanze di Caravaggio
16:30 - Massimo Ammaniti, Sapienza Università di Roma: Caravaggio e la rappresentazione del trauma
16:30-16:45 - Coffee break
16:45 - Tavola rotonda (Rossella Vodret, Claudio Falcucci, Massimo Ammaniti, Francesca Cappelletti, Isabella Castiglioni, Keith Christiansen, Kamilla Kalinina, Stefania Macioce, Fabio Morresi, Raffaella Morselli, Ulderico Santamaria, Cristina Terzaghi, Alessandro Zuccari)

Seconda sessione: 30 gennaio – Approfondimenti sulla tecnica pittorica - coordinatore Claudio Falcucci

9:30 - Introduzione (Claudio Falcucci)
9:45 - Stefania Macioce, Sapienza Università di Roma: Indizi per la Giuditta Turquin
10:15 - Claudio Falcucci, coordinatore delle indagini diagnostiche della mostra “Dentro Caravaggio”
10:45-11:00 - Coffee break
11:00 - Kamilla Kalinina, Museo dell’Ermitage
11:30 - Ulderico Santamaria, Fabio Morresi, Musei Vaticani
12:00 - Isabella Castiglioni, CNR - Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare
12:30 - Tavola rotonda (Rossella Vodret, Claudio Falcucci, Massimo Ammaniti, Francesca Cappelletti, Isabella Castiglioni, Keith Christiansen, Kamila Kalinina, Stefania Macioce, Fabio Morresi.

Nell’immagine: una sala della mostra Dentro Caravaggio. Foto di Molteni & Motta.

Prorogata la mostra su Caravaggio a Milano: ecco cosa c'è da sapere
Prorogata la mostra su Caravaggio a Milano: ecco cosa c'è da sapere

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Barocco     Quattrocento     Genova     Toscana    

Strumenti utili