A Milano in mostra i Dormienti di Mimmo Paladino


La Cardi Gallery di Milano ospita dal 22 febbraio al 30 aprile 2021 la mostra Mimmo Paladino. I Dormienti. 

Apre oggi alla Cardi Gallery di Milano la mostra Mimmo Paladino. I Dormienti, visitabile al pubblico fino al 30 aprile 2021. 

I Dormienti sono stati realizzati in terracotta alla fine degli anni Novanta, quando Mimmo Paladino li espose per la prima volta a Poggibonsi (1998) nell’ambito della mostra Arte all’Arte. Nel 2000 sono stati fusi in bronzo per l’installazione permanente della Fonte delle Fate di Poggibonsi. Altri Dormienti e Coccodrilli in terracotta sono stati realizzati per la grande mostra negli spazi sotterranei della Roundhouse di Londra (1999), in dialogo con un impianto sonoro appositamente ideato dal musicista, compositore e produttore britannico Brian Eno. I Dormienti sono stati esposti a Milano anche nel 2011 in una mostra a Palazzo Reale e poi ancora successivamente al Museo Archeologico.

A vent’anni di distanza, l’artista ne cura personalmente un nuovo allestimento inedito, appositamente pensato per la prima esposizione a Milano. Dispone trentadue sculture secondo una nuova costruzione concettuale, rimodulando il tono dell’installazione con solennità. Anche in questa occasione i Dormienti sono accompagnati dalle composizioni musicali di Brian Eno, con l’intento di liberarli dalla pesantezza del sonno o dall’evanescenza del sogno, restituendo loro un soffio vitale e una serena concretezza.

“Ricorre in Paladino l’idea di assemblare delle forme come se fossero moduli” dichiara Demetrio Paparoni, autore del volume che accompagna la mostra. “Non va dimenticato che l’artista ha in più occasioni manifestato l’attitudine a realizzare opere concepite come un insieme di frammenti archiviati nel suo immaginario visivo. È questa attitudine che lo ha portato a realizzare dei lavori insieme a Sol Le Witt, Alighiero Boetti e non ultimo Brian Eno, artisti che hanno sempre lavorato con un concetto di modulo e di ripetizione differente”.

Oltre ai corpi de I Dormienti è esposta in mostra, al primo piano, anche la grande opera inedita Sunday Mornin’ Comin’ Down composta da cento disegni realizzati nel corso del 2020. Anche quest’opera, così come I Dormienti, è emblematica del modo in cui l’artista concepisce il lavoro, un puzzle nel quale i frammenti convergono in un unicum monumentale, immagini che popolano il mondo dell’artista alla ricerca di un equilibrio naturale tra intimismo e memoria collettiva.

Per info: www.cardigallery.com 

Immagine: Mimmo Paladino, I Dormienti, installazione alla Cardi Gallery di Milano. Ph.Credit Carlo Vannini

A Milano in mostra i Dormienti di Mimmo Paladino
A Milano in mostra i Dormienti di Mimmo Paladino


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma